Cinemaz logo
  • Recensioni

Passengers

Passengers

Jennifer Lawrence e Chris Pratt sono la coppia di star perdute nello spazio nell'attesissimo Passengers di Morten Tyldum.

Ambientato in una navicella spaziale, la Starship Avalon, in un tempo futuro indefinito, Passengers segna il ritorno alla regia per Morten Tyldum dopo i successi e i consensi ottenuti con The Imitation Game.

Questa volta Tyldum realizza un vero e proprio thriller d'azione a partire da uno script firmato nel 2007 da Jon Spaihts e rimasto per anni nella black-list di Hollywood.
Dopo vari tentativi di produrre il film e diversi registi contattati (tra cui il nostro Gabriele Muccino), finalmente il progetto ha visto la luce con il coinvolgimento di Morten Tyldum e la costruzione di un cast composto da Jennifer Lawrence, Chris Pratt, Michael Sheen, Laurence Fishburne e Aurora Perrineau.

Al centro del racconto Tyldum pone il rapporto tra i due passeggeri, Aurora e Jim, che svegliati dall'ibernazione con un anticipo di 90 anni si ritrovano a dover risolvere il mistero del malfunzionamento della navicella per salvare la propria vita e quella di tutti gli altri compagni di viaggio...

Un focus narrativo, dunque, che soprattutto nella prima parte del film ha poco a che fare con le dinamiche classiche della fantascienza ma che affronta più il lato umano della vicenda che investe i due protagonisti.

"E' un bene che siano le più grandi star del mondo, ma prima di tutto, ho voluto assicurarmi che fossero gli attori giusti per questi ruoli", dice il regista a proposito della Lawrence e di Pratt. "Ho voluto vedere con i miei occhi lo scoccare della scintilla e la chimica tra loro. Abbiamo passato molto tempo insieme, tra cui una cena di quattro ore con Jen - e ho avuto la dimostrazione che sarebbero stati perfetti insieme".

Ed in effetti la coppia funziona benissimo e rende appassionante lo sviluppo del plot che strada facendo si arricchisce di altri personaggi tutti racchiusi in ambienti "spaziali" di grande impatto scenografico, curati dal geniale Guy Hendrix Dyas (Inception, Elizabeth: The Golden Age, Steve Jobs, etc.).

Passengers è un'opera a cavallo tra la storia romantica, il giallo e la fantascienza e la mano di Tyldum mostra la sua abilità nel gestire i cambi di registro all'interno delle circa due ore di film.

Uscito nelle sale americane il 21 dicembre Passengers ha incassato circa 36 milioni di dollari a fronte di un budget di produzione di oltre 100 milioni.

Paolo Piccioli

Il trailer di Passengers dal 30 dicembre al cinema

Visita la scheda di Passengers e prenota o preacquista il tuo biglietto in sala

 

Tags: Chris Pratt, Jennifer Lawrence, Passengers, Laurence Fishburne, Michael Sheen, Aurora Perrineau, Morten Tyldum

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter