Cinemaz logo

    Rogue One: A Star Wars Story

    Rogue One: A Star Wars Story - La recensione

    Arriva Rogue One: A Star Wars Story a un anno esatto dall'uscita nelle sale de Il Risveglio della Forza. In regia c'è Gareth Edwards ...

    I fan della saga possono tirare un sospiro di sollievo: il nuovo appuntamento con il leggendario universo intergalattico creato da George Lucas nel 1977, è perfettamente riuscito. Rogue One: A Star Wars Story entusiasma pubblico e critica.

    Si tratta di uno spin off che si colloca con estrema precisione temporale poco prima degli eventi raccontati in Episodio IV - Una Nuova Speranza che poi sarebbe il primo Guerre Stellari del 1977, al quale in seguito è stato cambiato il titolo per poterlo inserire nella corretta sequenza all'interno della saga, dopo l'uscita dei tre prequel: quindi anche i costumi, le pettinature e le tecnologie utilizzate nelle storia sono perfettamente ispirati a quel periodo.

    Senza voler svelare dettagli preziosi della trama che merita di essere scoperta al cinema ;-), Rogue One: A Star Wars Story racconta di come un gruppo di eroi in un periodo di conflitto intraprenda una missione per sottrarre i progetti della più potente arma di distruzione di massa mai ideata dall’Impero: la Morte Nera.

    Gareth Edwards riesce ad armonizzare sapientemente all'interno dello stesso film, una storia intima di un conflitto familiare tra padre e figlia e un vero e proprio film di guerra dalla struttura solidissima. L'ambientazione è perfettamente in linea con il mondo Star Wars, il che permette ai fan di non perdere il "senso dell'orientamento".

    Al fianco degli attori sono inoltre state disegnate e realizzate diverse decine di nuove creature. Per renderle più credibili, prima delle riprese, i make-up artist le perfezionavano con ritocchi di polvere, sporcizia e sudore come se fossero veri e propri attori.

    Felicity Jones, conosciuta dal grande pubblico per La Teoria del Tutto, è la giovane ribelle Jyn Erso, scelta per guidare la pericolosa missione, ed è bravissima. Altrettanto si può dire degli altri elementi del cast, tutti assolutamente convincenti e capaci di portare sullo schermo nuovi solidissimi personaggi che non temono assolutamente il confronto con le figure più carismatiche che hanno sfilato nel tempo sulle scene dei vari capitoli e che popolano l'immaginario dei fan della saga.

    Complimenti a Gareth Edwards per aver realizzato con Rogue One: A Star Wars Story un film che potrebbe far riconquistare a Star Wars anche quella parte di pubblico che dopo Il Ritorno dello Jedi con la fine della prima trilogia, aveva smarrito la fede nella Forza.

    Rogue One: A Star Wars Story

    Rogue One: A Star Wars Story - Recensione

    Visita la scheda di Rogue One: A Star Wars Story per prenotare o preacquistare il tuo biglietto e anche per scopre gli altri materiali disponibili sul film!

     

    Tags: Star Wars, Gareth Edwards, Felicity Jones, Rogue One: A Star Wars Story, Diego Luna

    MemoCinema

    MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

    Browser Suggeriti

    browser chrome browser firefox browser safari

    Google Plus

    Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
    Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
    Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

    Seguici su Google+
    Seguici su Facebook
    Seguici su Twitter