Cinemaz logo

 

 

  • Recensioni

La Ragazza del Treno

La Ragazza del Treno - Recensione

La Ragazza del Treno è l'adattamento del super bestseller di Paula Hawkins, diretto da Tate Taylor. Con Emily Blunt, Haley Bennett, Rebecca Ferguson, Allison Janney, Lisa Kudrow, Luke Evans e Justin Theroux ...

La Ragazza del Treno è Emily Blunt che interpreta magistralmente Rachel, una giovane donna sola, uscita a pezzi dal divorzio e che trascorre le sue giornate a bordo sempre dello stesso treno dei pendolari, guardando fuori dal finestrino.
Nel tentativo di distrarsi e trovare un interesse, sviluppa una specie di ossessione per gli abitanti di una casa: Megan e Scott, una coppia apparentemente perfetta. Per mesi, durante i quali l'alcool è diventato una presenza costante nella sua vita, ormai fatta di sogni e amnesie, Rachel continua a osservarli. Fino a che un giorno è testimone di un evento scioccante che si svolge sul retro proprio di quella casa. Quando si scoprirà che Megan è scomparsa e si teme che sia morta, Rachel riferisce alla polizia quello che crede di aver visto. Ma Rachel dice la verità o è lei stessa coinvolta nel crimine?

La Ragazza del Treno è un thriller psicologico disturbante, in cui realtà e apparenza, bugie e verità si intrecciano in un crescendo, in cui nulla è come appare e che non può non richiamare alla memoria le atmosfere e i misteri de L'Amore Bugiardo, diretto da David Fincher nel 2014.
Quando un voyeur supera quella linea sottile e pericolosa tra l'interesse e l'ossessione sarà ancora in grado di trovare una soluzione al mistero … o scoprirà di essere coinvolto in prima persona? E' questo il grande interrogativo su cui si regge il tessuto narrativo del film, fedelmente tratto dal libro di Paula Hawkins, un vero e proprio fenomeno letterario, con oltre 15 milioni di copie vendute nel mondo.

Un cast femminile ai massimi livelli che surclassa senza mezzi termini la performance dei colleghi uomini: Emily Blunt in primis, nel ruolo della donna allo sbando, ma anche Rebecca Ferguson, Allison Janney, Haley Bennet e Lisa Kudrow sono tutte fenomenali. Peccato per Luke Evans e Justin Theroux: al loro cospetto, non riescono proprio a emergere.

Quello che però in apparenza dovrebbe rappresentare il punto di forza de La Ragazza del Treno, in realtà si trasforma in un boomerang: risulta evidente purtroppo come il regista Tate Taylor abbia fatto troppo affidamento sul talento delle sue interpreti e abbia trascurato la solidità narrativa del racconto che infatti, nonostante i numerosi colpi di scena, fa un po' fatica a decollare.

Una curiosità: dalla lettura delle critiche internazionali emerge un elemento interessante. In linea di massima negli Stati Uniti il film è stato apprezzato dai critici molto più del romanzo, i critici europei invece hanno accolto meno favorevolmente il film del libro.

A questo punto, lasciamo la parola a voi: cosa ne pensate del film La Ragazza del Treno?

La Ragazza del Treno - Recensione

Visita anche la scheda de La Ragazza del Treno per prenotare o preacquistare il tuo biglietto e per scoprire gli altri materiali disponibili sul film!

 

Tags: Editor's Choice, Luke Evans, Rebecca Ferguson, Emily Blunt, Justin Theroux, La Ragazza del Treno, Tate Taylor, Lisa Kudrow, Haley Bennett, Paula Hawkins

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate