Cinemaz logo
  • Recensioni

Ben-Hur

Ben-Hur 2016

Arriva il nuovo adattamento del famoso romanzo di Lew Wallace "Ben-Hur: A Tale of the Christ" già portato sullo schermo nell'epico film di William Wyler.

Una sfida ambiziosa quella del regista Timur Bekmambetov che si è cimentato nel remake di uno dei film più famosi e premiati della storia del cinema.

Infatti, il Ben-Hur girato a Cinecittà nel 1959 da William Wyler e interpretato da Charlton Heston vinse ben 11 Oscar e divenne un riferimento obbligato per tutti i kolossal in costume.

Ed è chiaro che, anche a distanza di 60 anni, il confronto è inevitabile e pesa sul giudizio che lo spettatore dà di questa nuova rivisitazione delle avventure di Giuda Ben­-Hur, un giovane dalle nobili origini che è falsamente accusato di tradimento e per questo costretto in schiavitù.

Il ruolo del protagonista è affidato questa volta a Jack Huston e nel cast spiccano i nomi di attori del calibro di Toby Kebbell, Morgan Freeman, Rodrigo Santoro e Nazanin Boniad.

Curiosamente, anche se gli splendori della cosiddetta Hollywood sul Tevere sono lontani ricordi, il Ben-Hur 2016 al pari del suo predecessore è stato girato in Italia tra Matera e Cinecittà.

La spettacolarità delle scene è uno degli elementi centrali di questa versione che però non riesce ad avere lo stesso impatto emotivo e il pathos che la vicenda richiederebbe. La costruzione dei personaggi appare in effetti un po' carente e la complessità del plot è sacrificata in funzione della ricerca di un ritmo che da solo però non basta a creare il giusto coinvolgimento.

Bekmambetov spinge sull'azione che, come da copione, ha nella immancabile scena della corsa delle bighe uno dei suoi momenti topici, anche se il sapore epico della sfida polverosa nella quale fu gettato a suo tempo Charlton Heston appare piuttosto edulcorato.

Il regista russo de I Guardiani della notte ha potuto comunque contare su uno sforzo produttivo di tutto rispetto che ha portato il budget ad una cifra vicina ai 100 milioni di dollari che, per il momento essendo il film uscito solo nelle sale americane, è tutt'altro che ripagato.

Ben-Hur: la corsa delle bighe (featurette)

Visita la scheda di Ben-Hur per prenotare e acquistare il tuo posto in sala 

 

Pubblicato in Recensioni

Tags: Morgan Freeman, Jack Huston, Ben-Hur, Timur Bekmambetov

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.