Cinemaz logo
  • Recensioni

Star Trek Beyond

Star Trek Beyond

Dopo tre anni di attesa arriva nelle sale italiane Star Trek Beyond, tredicesimo film della saga che vede passare il testimone da J.J. Abrams a Justin Lin, regista già famoso per Fast & Furious.

Il cast resta invariato con Chris Pine, Zachary Quinto, Simon Pegg, Karl Urban, Zoe Saldana, John Cho e Anton Yelchin, che riprendono i ruoli dai precedenti film, ai quali si aggiungono Idris Elba e Sofia Boutella rispettivamente nei panni di Krall e Jaylah.

L'incipit della pellicola è di carattere introspettivo e si focalizza sulle incertezze riguardanti il futuro del Capitano Kirk e di Spok, entrambi prede di dubbi sul proprio ruolo in seno alla federazione, dubbi che troveranno la loro soluzione, come spesso accade, parallelamente allo svolgersi degli eventi.

Dopo aver sostato per un breve periodo nella stazione orbitante di Yorktown, pausa che ci fornisce anche il pretesto per approfondire la vita sentimentale del tenente Sulu, è proprio la missione di recupero che si appresta a compiere l'Enterprise che fornirà le risposte ai quesiti che tormentano i protagonisti.

Ed è qui che si verifica la dicotomia di Star Trek Beyond che dopo un primo atto più intimista si scatena in una sequenza di scene d'azione che condurranno lo spettatore praticamente fino alla fine del film in un susseguirsi di esplosioni, fughe e chi più ne ha più ne metta...

L'impatto grafico è notevole, specialmente nella versione 3D, che non soffre più di tanto dell'effetto caotico delle scene d'azione, in un crescendo che lascerà sicuramente entusiasti molti, ma non tutti.

Il ritmo è alto e di certo non lascia spazio alla noia, grazie anche alla presenza di dialoghi che fanno leva sull'umorismo, certamente più marcato rispetto ai precedenti capitoli della saga.
Tutto questo rende Star Trek Beyond una pellicola abbastanza sui generis nel panorama della lunga produzione della serie, mischiando elementi d'azione con fasi più introspettive e personali, nel chiaro intento di rendere più articolato lo sviluppo dei caratteri e del plot.

Il risultato è certamente apprezzabile anche se risulta a tratti un po' forzato, ottenendo un effetto cliché che però potrebbe addirittura essere gradito ai fan più storici della saga.

Una scena di Star Trek Beyond 

Star Trek Beyond - Nuovo trailer

Visita la scheda di Star Trek Beyond, per scoprire tutti i materiali e prenotare o preacquistare il tuo posto in sala!

 

 

Pubblicato in Recensioni

Tags: Chris Pine, Zoe Saldana, Star Trek Beyond, Justin Lin, Zachary Quinto, Karl Urban

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.