Cinemaz logo

 

 

  • Recensioni

Il Ragazzo della Giudecca

Il Ragazzo della Giudecca

Arriva in sala il film, tratto dal romanzo autobiografico di Carmelo Zappulla 'Quel ragazzo della Giudecca. Un artista alla sbarra', diretto da Alfonso Bergamo e con Zappulla protagonista nei panni di se stesso.

Una drammatica storia di mala-giustizia, ispirata a eventi realmente accaduti, è quella che viene raccontata ne Il Ragazzo della Giudecca in uscita nei cinema dal 12 maggio.

Il film ripercorre infatti il periodo più buio della vita di Carmelo Zappulla, artista di origine siciliana trasferitosi da ragazzo a Napoli dove diventa uno dei più noti e acclamati cantanti neomelodici; la carriera e la vita di Zappulla vengono stravolti a inizio anni '90 quando viene ingiustamente incriminato, sulla base di una testimonianza di un pentito, di essere il mandante di un omicidio.
Arrestato e costretto ad abbandonare lavoro e famiglia Carmelo Zappulla inzierà un lungo calvario giudiziario per dimostrare la sua innocenza.

Una storia purtroppo non nuova per il nostro Paese e per il nostro cinema che ha comunque attirato l'attenzione del giovane regista Alfonso Bergamo, al suo primo lungometraggio in lingua italiana, specie per "la connessione singolare che si era istituita tra il Tempo e l’Artista durante il lungo periodo di detenzione affrontato dal cantante".

Il lavoro di Bergamo, co-autore anche della sceneggiatura insieme a Craig Peritz e Mario Paradiso jr., ha uno stile sicuramente interessante e nel quale si nota un buon talento creativo e alcune soluzioni originali (l'uso della fotografia, alcune inquadrature evocative) anche se non manca qualche momento di "ingenuità" dove si rischia la retorica e qualche enfatizzazione alla Sorrentino...

Ben assortito il cast che vede alcuni giovani attori, Claudia Samaras, Enrica Pintore e Jacopo Cavallaro, misurarsi con bravura accanto a "mostri sacri" del calibro di Giancarlo Giannini, Luigi Diberti - in grande spolvero nei panni dell'avvocato Gaetano - Franco Nero e Tony Sperandeo che forse eccede un pochino troppo nella caratterizzazione macchiettistica dello spietato procuratore.

Naturalmente su tutti colpisce la partecipazione diretta dello stesso Carmelo Zappulla che, dopo aver interpretato ruoli da sceneggiata napoletana negli anni '80, si dedica con coraggio a rappresentare se stesso nella parte più difficile: "Sul set ho rivissuto l'inferno ma oggi sono felice, questo film è il mio riscatto" ha dichiarato l'artista tornato, fortunatamente, agli affetti della famiglia e del suo pubblico.

Paolo Piccioli

Il Ragazzo della Giudecca - Il Poster

Il Ragazzo della Giudecca

Visita la scheda de Il Ragazzo della Giudecca per ulteriori dettagli e per prenotare e acquistare il tuo biglietto!

 

Tags: Franco Nero, Il Ragazzo della Giudecca, Carmelo Zappulla, Alfonso Bergamo, Giancarlo Giannini, Luigi Diberti, Tony Sperandeo

Ti potrebbe interessare anche:

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate