Cinemaz logo
  • Recensioni

Franny

Franny - Recensione

Richard Gere in Franny è un eccentrico miliardario alle prese con i suoi demoni. Con Dakota Fanning e Theo James ...

Scritto e diretto dall’esordiente Andrew Renzi, Franny è in realtà una sorta di assolo a intensità anche eccessiva di Richard Gere, questa volta nei panni di un eccentrico miliardario che affoga nella filantropia e nella morfina sensi di colpa mai affrontati.

La sua costante allegria è, come spesso accade, lo specchio di una grave depressione. 

Tutto è legato a un incidente: Franny era legatissimo a una coppia di amici e alla loro figlia e non ha mai superato il fatto di essere sopravvissuto all’incidente di macchina in cui sono morti i due amici.

Un trauma che lo porta a perdere i contatti con la ragazza (Dakota Fanning) che dopo qualche anno però si presenta con il pancione e un compagno (Theo James).
A quel punto la generosità di Franny si scatena: non solo si occupa di trovargli un lavoro e di assicurargli un futuro, ma comincia ad esercitare una presenza sempre più invasiva nella vita dei due giovani.
Per lui, sempre in bilico tra euforia esteriore e demoni interiori, sarà necessaro un faticoso percorso di ricostruzione.

Nonostante lodevoli richiami a certo cinema della New Hollywood anni ’70, il film Franny non riesce a trovare una sua autentica poetica, forse condizionato dalla performance sempre un po’ sopra le righe di Richard Gere.

Paolo Biamonte

Richard Gere, Theo James e Dakota Fanning in Franny

Franny - Richard Gere, Theo James, Dakota Fanning

 

Visita la scheda di Franny per prenotare ora il tuo posto in sala e guardare il trailer

 

Tags: Editor's Choice, Richard Gere, Franny, Theo James, Dakota Fanning, Andrew Renzi, The Benefactor

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.