Cinemaz logo

 

 

  • Recensioni

Il Ponte delle Spie

Tom Hanks è il protagonista del nuovo film di SpielbergIl Ponte delle Spie, che racconta la storia di un avvocato di Brooklyn che, in piena Guerra Fredda, deve andare a Berlino per tentare di liberare un pilota americano catturato in Russia.

Ha ragione il critico inglese Allan Hunter nel sostenere che Tom Hanks è il Jimmy Stewart o il Gary Cooper della sua generazione.

Basta guardare Il Ponte delle Spie, il nuovo film di Steven Spielberg, per capirlo.
E’ una classica storia di spie ai tempi della Guerra Fredda, basata su un fatto vero, anche se la sua dinamica non è stata accertata: il primo maggio 1960, Francis Gary Powers, un pilota arruolato dalla CIA per scattare foto ad altissima quota sull’Unione Sovietica viene abbattuto e preso prigioniero.

A occuparsi della sua liberazione sarà James B. Donovan, un avvocato di Brooklyn, specializzato nel ramo assicurativo, che già si era occupato di garantire un equo processo, salvandolo dalla condanna a morte, a Rudolf Abel (uno straordinario Mark Rylance), una spia russa.

Donovan dovrà andare nella Berlino appena divisa dal Muro, una città a dir poco pericolosa, per tentare l’unica strada per riportare a casa Powers: lo scambio di prigionieri che, per tradizione, avveniva sul ponte di Glienicke, che univa le due Germanie, per l'appunto Il Ponte delle Spie.

La scelta di affidare ne Il Ponte delle Spie una missione impossibile a un personaggio come Donovan, e a un attore come Hanks, ha tutto il sapore del cinema classico.

L’avvocato di Brooklyn è un uomo che crede profondamente nell’etica, nell’integrità e nei principi della democrazia: è questa la sua forza quando difende la spia russa che tutta l’America odia e lo fa quando si trova in mezzo a un gioco di spie alla Le Carre tra CIA, KGB e STASI, dimostrando di essere un uomo granitico nelle sue convinzioni ma che sembra sempre morire dalla voglia di tornare a casa dalla famiglia.

C’è tutto l’amore per il cinema di Spielberg ne Il Ponte delle Spie che è un elegante esempio di intrattenimento intelligente e c’è anche qualcosa dei Coen in quei personaggi che sembrano finiti per caso negli ingranaggi della Storia.

Paolo Biamonte

Il ponte delle spie: Poster

Il Ponte delle Spie

 

Visita la scheda de Il ponte delle spie per prenotare il tuo posto in sala!

 

Tags: Editor's Choice, Steven Spielberg, Tom Hanks, Il Ponte delle Spie

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate