Cinemaz logo

 

 

  • Recensioni

Black Mass - L'Ultimo Gangster

Black Mass - L'Ultimo Gangster - Recensione

Johnny Depp è il protagonista di Black Mass - L'Ultimo Gangster che racconta la storia, vera, di uno dei criminali più celebri della storia americana. Con Joel Edgerton, Benedict Cumberbatch, Dakota Johnson, Kevin Bacon, Peter Sarsgaard ...

James Whitey Bulger nel 2007 è stato dichiarato dall’ FBI l’uomo più ricercato del mondo dopo Osama Bin Laden. Nel giugno 2011 è stato arrestato dopo 17 anni di latitanza. 

Bulger era il boss criminale più famoso di Boston eppure negli anni ’70 era un informatore dell’FBI in base a un patto: lui faceva la spia part time permettendo di fatto di neutralizzare la mafia italo americana e i Federali lasciavano che lui prendesse il controllo sulla città.
Tutto documentato e raccontato nel best seller di Dick Lehr e Gerard O’Neill che ha generato Black Mass - L’Ultimo Gangster, il film diretto da Scott Cooper.

Il regista di Out Of The Furnace e Crazy Heart si è trovato di fronte quasi alla necessità di dover sfuggire i confronti con i giganti che hanno raccontato le vicende di Padrini, grandi criminali e bravi ragazzi, da Coppola a Scorsese e Sergio Leone e, nello stesso tempo, anche al rischio di trasformare un delinquente spietato e pluriomicida in un quasi eroe.

In Black Mass- L'Ultimo Gangster Cooper sceglie dunque un registro più distaccato anche se tutt’altro che freddo e più che alla saga punta al ritratto dei personaggi, nonostante il patto scellerato con l’FBI nasca proprio nelle strade povere di Boston dove James Bulger e suo fratello William (diventato poi un politico candidato al Senato del Massachusetts) erano cresciuti insieme a John Connolly, il federale che ha permesso l’accordo.
La scelta per dir così più spettacolare è Johnny Depp nel ruolo di Bulger: dopo qualche disastro professionale, da Lone Ranger a Mortdecai, Depp si ritrova alle prese con un personaggio che può segnare una carriera: il boss omicida seriale, trafficante di droga, spietato, furbissimo e che, in più, obbliga a uno di quei virtuosismi del trucco che tanto piacciono alla Academy: Whitey è calvo, ha gli occhi azzurro ghiaccio, indossa sempre un paio d’occhiali da sole a goccia, ha la voce bassa. Una combinazione perfetta per la capacità di Depp di cambiare intensità e registro che finisce quasi per mettere in secondo piano il personaggio. 

Chi è davvero in palla è Joel Edgerton nel ruolo del poliziotto amico di Bulger, un condensato di ambiguità e ambizione e, anche, di fedeltà ai codici della strada.

A completare il cast di tutto rilievo di Black Mass- L'Ultimo Gangster, Benedict Cumberbatch, Dakota Johnson, Kevin Bacon, Peter Sarsgaard.

Paolo Biamonte

 

Johnny Depp irriconoscibile in Black Mass - L'Ultimo Gangster

Johnny Depp in Black Mass - L'Ultimo Gangster

Per scorrere la gallery di Black Mass - L'Ultimo Gangster fai click su una delle icone

Black Mass - L'Ultimo Gangster - Character Banner Black Mass - L'Ultimo Gangster - Character Banner Black Mass - L'Ultimo Gangster - Character Banner Black Mass - L'Ultimo Gangster - Character Banner Black Mass - L'Ultimo Gangster - Character Banner

 

 

 

Tags: Editor's Choice, Johnny Depp, Black Mass, Benedict Cumberbatch, Dakota Johnson, Black Mass - L'Ultimo Gangster, Joel Edgerton, Kevin Bacon, Peter Sarsgaard

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate