Cinemaz logo

Ghost Rider (2007) di M.S. Johnson

ghost riderTit.originale: Ghost Rider
Paese: U.S.A./Australia

E' il turno della trasposizione su pellicola del personaggio più demoniaco della scuderia Marvel: Ghost Rider.

Johnny Blaze ([[Nicholas Cage]]), stuntman-motociclista, un giorno si trova a compiere la scelta che segna per sempre la sua vita: vende la sua anima a Mefistofele ([[Peter Fonda]]) in cambio della salvezza del padre, malato di cancro. Passati diversi anni Mefistofele torna da Johnny a battere cassa, e gli chiede di affrontare il figlio rinnegato del demonio, Blackheart, e per farlo viene trasformato in Ghost Rider, un cacciatore di teste dell'oltretomba.

Il centauro sceso a patti con il demonio, dalla forza sovrumana e con la testa completamente scarnificata dalle fiamme dell'inferno, è il protagonista del film di [[Michael Steven Johnson]], regista che in precedenza aveva portato sullo schermo, a dir la verità con esiti poco felici, le gesta di un altro eroe dei fumetti: [[Daredevil]] (2003).

Un tripudio di effetti speciali e computer grafica inondano la pellicola in ogni inquadratura, il risultato è gradevole, si sposa degnamente con le rapinose e notturne scenografie che spaziano dai villaggi-cimitero del deserto alle ambientazioni urbane con grattacieli e strade, teatri di scorribande furibonde e inseguimenti "infuocati".

Il ritmo è sostenuto, lo spettacolo non manca ma è l'approccio alla materia, totalmente (auto)ironico, che marchia la cifra stilistica del film: Nicholas Cage difatti è senza freno nella doppia veste di Blaze/Ghost Rider: scherza, ride, urla, gesticola, si auto-cita (fa il verso al personaggio di Sailor di "[[Cuore selvaggio]]" almeno in un paio di occasioni), non ha paura di scivolare nel ridicolo, ma alla fine vince perché "Ghost Rider" è divertente e vertiginoso, come la sequenza del salto dal grattacielo del borchiato teschio infernale con la sua moto-creatura.

Peter Fonda interpreta divertito il sulfureo Mefistofele, personaggio che compare come in un vecchio blues demoniaco, all'incrocio di una strada dinnanzi al giovane Johnny Blaze.

[[Eva Mendes]] si ritaglia un sexy-decorativo e spiritoso ruolo della bella di turno, mentre [[Sam Elliot]] ([[Caretaker]]) è il mentore di Blaze e "anima" western della pellicola.

Rating: 7/10

 

 

Pubblicato in Recensioni

Tags: Horror

Photo Gallery

No Escape - Colpo di Stato

No Escape - Colpo di Stato No Escape - Colpo di Stato No Escape - Colpo di Stato

Ex Machina

Ex Machina Ex Machina Ex Machina

Masterminds - I geni della truffa

Masterminds - I geni della truffa Masterminds - I geni della truffa Masterminds - I geni della truffa

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate