Cinemaz logo
  • Recensioni

Poltergeist

Poltergeist

Sam Raimi produce Poltergeist, il remake del classico horror diretto nel 1982 da Tobe Hooper. Nel cast Sam Rockwell ...

C’è Sam Raimi, in veste di produttore, dietro questo remake di Poltergeist, il super cult horror diretto nel 1982 da Tobe Hooper e sceneggiato, prodotto e montato da un allora giovanissimo Steven Spielberg.

Come d’abitudine, Raimi, attraverso Gil Kenan, il regista di Monster House, spinge sul pedale dell’ironia ma i risultati, nonostante il 3D, restano molto lontani dall’originale che all’epoca, oltre a lasciare un segno indelebile nel genere horror costruito attorno alle case infestate da presenze demoniache, diventò un pesante attacco contro la televisione degli anni ’80, descritta come una sorta di mostro capace di rapire l’anima dello spettatore.

L’impianto resta invariato: ci sono la famiglia, la casa infestata, la bambina rapita e lo schermo tv che è una sorta di porta aperta sull’inferno.
Si insegue un aggiornamento tecnologico, utilizzando iPad,iPhone, droni telecomandati e si aggiunge la presenza di una sorta di ghostbuster televisivo incaricato di riportare a casa la bimba rapita.

In certi momenti si sfiora il clima farsesco e quasi di parodia, con involontari effetti boomerang.

Persino Sam Rockwell sembra aver perso la bussola, quasi fosse consapevole di averla fatta grossa.

Poltergeist

 

Puoi scegliere ora il tuo posto in sala e assicurarti così la visione di Poltergeist, facendo click qui sotto

 

Tags: Editor's Choice, Poltergeist, Sam Raimi, Sam Rockwell

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.