• Recensioni

Scary Movie 4 - solo Bush fa ridere come l'horror

Image

Il quarto capitolo della serie di film parodia che sta sbancando l'America è firmato da David Zucker e Jim Abrahams, due terzi del trio di L'aereo piu' Pazzo del Mondo e La Pallottola Spuntata. Saw l'Enigmista, La Guerra dei Mondi, The Grudge, Brokeback Mountain e Fahrenheit 9/11 i titoli presi di mira mentre George Bush e Tom Cruise sono i due piu' celebri bersagli delle imitazioni.

Scary Movie 4 arriva in Italia dopo aver sbancato il botteghino negli Stati Uniti dove, nonostante i cambiamenti di regia e l'incostanza dei copioni, il pubblico ama senza se e senza ma questa saga della parodia. Su una cosa sono tutti concordi: il quarto capitolo è migliore del precedente, senza dubbio l'episodio meno felice della serie. Non ci vuole un acume speciale per attribuire il merito del salto di qualità al fatto che produzione e regia sono curate da David Zucker e Jim Abrahams, due terzi del trio Zucker-Abrahams-Zucker, ossia la santa trinità del cinema demenziale responsabile di imprese come L'areo più Pazzo del Mondo e La Pallottola Spuntata.
Scary Movie 4 non ha una trama vera e propria: è piuttosto una catena di gag che sono la più plateale parodia di Saw l'Enigmista, La Guerra dei Mondi, The Grudge. E siccome melium abundare quam deficiere, Zucker e Abrahams hanno aggiunto al menu anche qualche citazione-sberleffo di Brokeback Mountain e di Fahrenheit 9/11, il docu-drama di Michael Moore che gli permette di dare a Leslie Nielsen l'occasione di interpretare George W. Bush nella memorabile performance nella scuola elementare l'11 settembre. Rimanendo in tema di imitazioni, da segnalare quella di Craig Bierko nei panni del Tom Cruise fuori di testa da Oprah Winfrey.
La formula di Scary Movie 4 farebbe felice Lapalisse: infilare una vertiginosa serie di gag talmente demenziali da risultare esilaranti affidate a un cast di volti molto noti che vanno da Anna Faris, veterana della serie nel ruolo dell'irreprensibile Cindy Campbell, ai gia' citati Nielsen e Bierko, a Charlie Sheen, uno dei volti simbolo del filone-demenziale, anche lui gia' in Scary Movie 3, Shaquille O'Neal, Dr. Phil, Mike Tyson, Michael Madsen, Bill Pullman: per capire l'aria che tira, Shaquille è alle prese con Saw l'Enigmista, Tyson è addirittura in odore di drag queen.
In America un film come questo lo definiscono una cash cow, una mucca da soldi (noi ci accontentiamo della gallina dalle uova d'oro). Fa ridere, incassa un sacco di soldi, gli attori si divertono a farlo e i produttori ancora di più. Al posto loro non sareste già pronti con Scary Movie 5?
Paolo Biamonte
 

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter