• Recensioni

Il Passato

Il Passato
Perché le coppie si lasciano? E, soprattutto, perché alle rotture sentimentali gli uomini reagiscono in un modo e le donne in un altro? Hector Babenco, uno dei registi latinoamericani più prolifici degli ultimi anni, più che dare una vera e propria risposta si limita a descrivere le due diverse e tipiche reazioni.
Il film ricostruisce la via crucis passionale di Rimini e Sofia, una giovane coppia che, dopo dodici anni di unione perfetta, decide di separarsi. Sulle prime tutto sembra rientrare nei canoni del normale rimpianto dovuto alla fine di un legame. Mentre lui si lancia immediatamente in altre storie, lei resta aggrappata al suo amore finito e tormenta l'ex intromettendosi nella sua vita privata e professionale. Per Babenco ogni storia che finisce corrisponde a una lotta: c'è chi combatte per il presente chi per il passato. Protagonista maschile il latinoamericano Gael Garcia Bernal, ormai star internazionale. Hector Babenco (Pixote - La legge del più debole, Carandiru, Il bacio della donna ragno) è ormai un regista di garanzia, abile nel narrare storie di sentimenti estremi e allucinati, veri e propri amour fou. Il Passato è tratto dal romanzo Le atmosfere del Passato, vincitore del Premio Herralde de Novela 2003, pubblicato in agosto in Italia da Feltrinelli, opera dello scrittore e sceneggiatore argentino Alan Pauls.

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter