Cinemaz logo

 

 

  • Recensioni

Cenerentola

Kenneth Branagh firma una versione live action spettacolare e rispettosa del classico cartoon Disney del 1950 con Lily James e Richard Madden protagonisti, Cate Blanchett nel ruolo della matrigna ed Helena Bonham Carter in quello della Fata Madrina ...

Cenerentola di Kenneth Branagh è un film che insegue un concetto classico di bellezza e che racconta la fiaba come se fosse un romanzo inglese del 19mo secolo.
Prodotto dalla Disney, il nuovo lavoro di Branagh è la versione con attori del super classico cartoon del 1950. E, come insegna la tradizione di Perrault, trasmette anche un messaggio importante: vivere con gentilezza e coraggio. Che è poi l'ultima frase pronunciata alla protagonista dalla madre sul letto di morte.
La trama è tra le più conosciute della storia della narrativa: Ella ha avuto un'infanzia agiata e felice. Quando la mamma muore, il padre si risposa con Lady Tremaine che, una volta entrata in casa insieme alle due figlie, riduce praticamente in schiavitù la ragazza, ribattezzata Cenerentola.
Che non molla mai e mai rinuncia al precetto di essere gentile (beata lei): e così, grazie alla complicità della fata madrina, salirà sulla zucca trasformata in carrozza, trainata dai topi diventati cavalli, andrà al ballo dove ritroverà il suo principe azzurro che le farà calzare la scarpina di cristallo.

Branagh rispetta la favola e le dà una veste di luminosa eleganza, grazie ai costumi di Dante Ferretti, utilizza, nella colonna sonora firmata da Patrick Doyle (nella versione italiana il brano finale è eseguito da Arisa) le canzoni scritte nel '50 da Mack David, Jerry Livingston e Al Hoffman Bibbidi-Bobbidi-Bu (cantata dalla fata madrina) e I Sogni Son Desideri (cantata da Cenerentola), sfrutta al meglio le risorse della Computer Graphic e la giocosità infusa dal ruolo degli animali e dall'odiosa antipatia del trio formato da Lady Tremaine e dalle sue due figlie.

Ne esce fuori un film adulto, che contiene anche elementi scespiriani, ma perfetto per i bambini.
Il cast è altrettanto perfetto: Lily James, la Lady Rose MacClare di Downtown Abbey, è una Cenerentola quasi ideale, Richard Madden (Il Trono di Spade) un Principe Azzurro maturo e credibile, oltre che di indiscutibile bellezza.
Cate Blanchett porta di diritto la sua Lady Tremaine nella galleria delle super cattive da antologia, mentre Helena Bonham Carter dà alla fata madrina un tocco di sapiente eleganza.


Paolo Biamonte

 

Tags: Kenneth Branagh, Cenerentola, Cinderella

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate