Cinemaz logo
  • Recensioni

Jupiter - Il Destino dell'Universo

Tornano i Wachowski con un film di fantascienza dal ritmo forsennato dove una ragazza delle pulizie è destinata a salvare l'Universo...

Protagonisti Mila Kunis e Channing Tatum diretti dai Wachowski ai quali è stato messo a disposizione un budget da 100 milioni per realizzare Jupiter - Il Destino dell'Universo, un filmone nel puro stile di Lana e Andy, atmosfera camp, effetti visivi mozzafiato, un frullatore tecnologico che mette insieme Dune e Guerre Stellari, Terry Gillian e Ritorno al Futuro, Cenerentola, Tron e, in generale, l'immaginario degli anni '80.


Sintetizzare la nuova opera dei Wachowski è facile come far entrare un cocomero in una bottiglia di Coca Cola, per rubare un'espressione di Quincy Jones, tenendo conto che il pippone è sempre dietro l'angolo (non a caso nel corso del film sono necessari alcuni spiegoni per illuminare lo spettatore su alcuni passaggi).
Jupiter Jones - Mila Kunis vive a Chicago e per campare fa le pulizie svegliandosi prima dell'alba.
Tutto fino a che arriva Caine - Channing Tatum un ex militare geneticamente modificato (ma spesso a torso nudo) arriva sulla Terra e fa scoprire che Jupiter non è soltanto una regina ma addirittura la proprietaria del Pianeta Terra cui spetta il compito di salvare l'Universo mentre esseri superiori, in grado di spremere elisir di lunga vita, usano la Terra come una riserva di caccia.


Con la loro fantasia esplosiva, la conoscenza onnivora della Fantascienza (e non solo), la padronanza tecnica e la cultura post moderna e trasversale, i Wachowski impongono al loro nuovo film un ritmo forsennato, probabilmente indispensabile a tenere insieme gli innumerevoli fili della narrazione.


Paolo Biamonte

{filmlink}10455{/filmlink}

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.