Cinemaz logo

 

 

  • Recensioni

Lo Sciacallo - Nightcrawler

Jake Gyllenhaal è un sociopatico che diventa una star del mercato delle immagini della cronaca più truculenta. Con Rene Russo e Bill Paxton ...

 

Lo Sciacallo - Nightcrawler è uno spietato ritratto del mercato dell'informazione tv morbosa e al tempo stesso della società basata sulla smania del successo.
Il Louis Bloom di Jake Gyllenhaal per certi aspetti può essere considerato un erede del Travis Bickle di Taxi Driver.
Louis è uno sfigato di Los Angeles disperatamente in cerca di soldi e di lavoro ma ancora più disperatamente voglioso di diventare qualcuno e far soldi. Intanto che vivacchia studia appassionatamente quei manuali che insegnano come diventare uomini di successo che piacciono tanto agli americani.
Tutto cambia quando, quasi per caso, scopre il mondo dei cacciatori di immagini truculente che battono le strade di Los Angeles durante la notte per filmare incidenti automobilistici, omicidi, violenze e avere così merce da vendere alle televisioni.
Trova una sponda nell'affascinante veterana Rene Russo, una di quelle che pensa che se in una notizia c'è sangue funziona.
Louis Bloom è instancabile e ambizioso, ovviamente intercetta la radio della polizia e gira materiale destinato ad alimentare i peggiori istinti del pubblico e il più degradante e florido (probabilmente solo il porno tira di più in termini commerciali) filone del mercato dei media.
Inevitabilmente diventa il protagonista delle storie che vende e siccome non conosce un limite comincia anche a truccare le carte fino a che, a furia di forzare la mano, combina un casino.

Il senso del film è fin troppo chiaro: il ripugnante business delle news che sanguinano è solo il sintomo macroscopico di una società malata e governata dalla smania del denaro e della visibilità. E sociopatici come Louis Bloom sono solo la nostra immagine vista attraverso uno specchio deformante (e manco troppo, visto che sono stati organizzati pulman turistici per andare ad Avetrana).
Lo Sciacallo - Nightcrawler è il film di debutto di Dan Gillroy, fratello di Tony.

 

Paolo Biamonte

 

 

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate