Cinemaz logo

 

 

  • Recensioni

Guardiani della Galassia

Arriva in Italia il film Marvel che è diventato un fenomeno pop a colpi di umorismo e nostalgia per la musica, audio cassette comprese, e la cultura degli anni '70. Con Bradley Cooper, Glenn Close, Zoe Saldana e il super emergente Chris Pratt.

 

E' uno dei più grandi fenomeni pop prodotti dal cinema negli ultimi anni. Un successo clamoroso, già incassati 700 milioni di dollari, che si è guadagnato un sequel già prima che il film uscisse nelle sale americane: data di arrivo nei cinema il 28 luglio 2017.

Guardiani della Galassia non ha solo sbancato il botteghino, che non sarebbe una novità per i film della Marvel, ma è anche piaciuto alla critica, ha ricevuto endorsement prestigiosi come quello di Al Pacino e sta creando un'onda di ritorno di popolarità per gli anni '70 grazie alla colonna sonora a base di Jackson 5, Marvin Gaye, David Bowie e agli oggetti per dir così correlati, registratori a cassetta e Walkman compresi. Non per niente la soundtrack sarà pubblicata proprio su cassetta.
Tutto ciò grazie a un fumetto non certo famoso, nato nel 1969 ma ripensato nel 2008 (ed è proprio questa l'edizione di riferimento).

Il team di Guardiani è così composto: il terrestre Peter Quill, i mercenari Rocket (un procione) e Groot (un albero umanoide), l'assassina Gamora, il distruttore Drax.
Cosa rende questi eroi diversi dai loro colleghi dei fumetti Marvel? Che fanno ridere, sono cialtroni, possono anche essere eroi ma sicuramente non sono senza macchia e senza paura.

La storia mescola Guerre Stellari alla vicenda di formazione immergendo il tutto nei tardi anni '70: c'è un orfano che in seguito a una catena di eventi imponderabili si trasforma in un eroe delle galassie che si troverà a salvare l'universo insieme alla sua improbabile compagnia. Dice il produttore Jeremy Latcham: "I personaggi sono un gruppo di fuorilegge e di disadattati, degli egoisti a cui, all'inizio, non interessa il bene altrui".

La ricerca sui costumi, sui riferimenti storico culturali in chiave pop e sull'atmosfera divertita è stata accuratissima.
A questo aggiungete un cast con Bradley Cooper, Glenn Close, Zoe Saldana e soprattutto il protagonista, il super emergente Chris Pratt che riassume il film così: "è la storia di un ex ragazzino viziato che scoprirà come nella vita ci sia qualcosa di più del potere di togliersi ogni sfizio".

Voi intanto, se avete buttato o perso registratori a cassetta o il Walkman, cominciate a mangiarvi le mani.

 

Paolo Biamonte

 

 

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate