Cinemaz logo
  • Recensioni

Un Boss in Salotto

un boss in salottoPaola Cortellesi, Luca Argentero, Rocco Papaleo sono i protagonisti della nuova commedia di Luca Miniero che, dopo Benvenuti al Nord e Benvenuti al Sud continua a puntare sui luoghi comuni del contrasto Nord-Sud.

Luca Miniero ha costruito il suo successo di regista sui contrasti e annessi luoghi comuni su Nord e Sud. Un successo abbastanza clamoroso grazie agli incassi di Benvenuti al Nord e Benvenuti al Sud.

Un Boss in Salotto è una variazione sul tema. Cristina Paola Cortellesi è una napoletana sfuggita a un imbarazzante passato che si è rifugiata in un paesino del Nord Est, si è costruita una famiglia perfetta secondo le regole insieme a Michele Coso (Luca Argentero) e, naturalmente, ha assorbito tutti i tic possibili del Nord.

Il suo passato è però destinato a tornare sotto forma del fratello Rocco Papaleo, un delinquente di secondo livello che rischia una condanna seria.

 

 

 

 

un boss in salotto

 

 

In attesa di processo, sconta i domiciliari a casa della sorella. Naturalmente il suo arrivo di meridionale allergico alle regole nella casa perfetta della famiglia Coso provocherà le consuete situazioni a contrasto  che finiranno però per avere perfino un benefico influsso sulla vita della coppia.

Nel cast anche Ale (della coppia Ale & Franz) e Angela Finocchiaro.

 

 

 

{filmlink}9779{/filmlink}

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus