• Recensioni

Shadowhunters - Città di Ossa

shadowhunters citta di ossa Arriva nelle sale l'atteso film tratto dal libro di Cassandra Clare (The Mortal Instruments: City of Bones), primo capitolo di una saga letteraria "urban fantasy" di successo mondiale.

Il progetto nato nel 2009 di portare sul grande schermo il mondo creato dalla penna di Clare e descritto in ben 6 romanzi (tradotti in 36 lingue con oltre 22 milioni di copie stampate nel mondo), ha dunque un primo appuntamento immancabile per tutti gli appassionati.

L'incipit è noto: Clary Fray è una ragazza di quindici anni che improvvisamente scopre di avere dei poteri soprannaturali che la proiettano in un mondo fatto di demoni, stregoni, vampiri, licantropi e naturalmente di Shadowhunters, guerrieri semi-angeli destinati a proteggere il mondo dal male...

Un universo parallelo al contempo magico e spaventoso nel quale si muovono con naturalezza i protagonisti e nel quale lo spettatore si lascia volentieri trasportare.

Il regista Harald Zwart (The Karate Kid) riesce a gestire con sapienza la commistione tra momenti action e dinamiche sentimentali tipiche del fantasy adolescenziale che già nella saga Twilight si sono dimostrate elemento fondamentale della narrazione.

shadowhunters citta di ossa

I giovani attori, a partire dalla vivace e bravissima Lily Collins autentica mattatrice della scena, funzionano a dovere e come si usa dire in questi casi, danno l'idea di una buona chimica.

Tra i membri del gruppo, al di là della loro natura, c'è amore, amicizia, rivalità, gelosia, segreti indicibili e una buona dose di ironia che rende rassicurante il contesto generale.

Grandi effetti visivi spettacolari e un ritmo sempre ben sostenuto rendono il film godibile anche per un pubblico adulto e, anche se alle volte fa sorridere e ricorda vagamente qualche episodio delle avventure di Scooby-Doo e Shaggy, siamo sicuri che i moltissimi appassionati saranno entusiasti.

E' la stessa scrittrice ad esserne convinta: "Poter effettivamente vedere la Città di Ossa, la serra, l’Istituto, Java Jones, l’appartamento di Clare: tutti questi luoghi che ho descritto nei libri, è un’esperienza stupefacente", ha affermato Clare.
"I fan incontreranno finalmente i personaggi che hanno imparato ad amare."

Paolo Piccioli

 

{filmlink}9554{/filmlink}

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter