Cinemaz logo
  • Recensioni

Amour

amourJean Louis Trintignant ed Emmanuelle Riva sono i protagonisti del film di Michael Haneke che ha vinto la Palma d'Oro all'ultimo festival di Cannes. Con Isabelle Huppert.

Amour, vincitore della Palma d'Oro all'ultimo festival di Cannes, è un film che racconta la vecchiaia senza sconti. Perfettamente coerente con il modo di fare cinema di Michael Haneke, regista abituato a scavare senza esitazione nel disagio esistenziale.

Amour riporta sul set il grande Jean Louis Trintignant (82 anni). Accanto a lui c'è Emmanuelle Riva (87 anni). I due sono George e Anne una coppia di ottuagenari insegnanti di pianoforte in pensione: stanno insieme da tutta la vita, si amano, condividono passioni e senso dell'umorismo, economicamente parlando non hanno problemi. Fino al giorno in cui una serie di ictus fa progressivamente sprofondare Anne nel vuoto e nell'incapacità di essere autonoma.

 

amour

 

Prima viene l'impossibilità di suonare il piano poi arriva la demenza. George è costretto ad assistere in diretta al disfacimento della sua amata e reagisce con rabbia e sgomento, fino a domandarsi se a quel disfacimento fisico corrisponde anche quello del loro amore. Ha promesso ad Anne che non l'avrebbe ricoverata in una clinica o in un istituto e così la loro tanto amata casa si trasforma in una sorta di teatro del dolore. 

Ne' ad aiutarli c'è il rapporto difficile con Eva (Isabelle Huppert), la figlia musicista sposata con un marito inglese che Anne non ha mai troppo sopportato.

Amour segue questa triste dissoluzione mostrando, fino a che Anne conserva un minimo di lucidità, l'infinita tenerezza e il sense of humour con cui George assiste sua moglie. Ma una volta che la malattia ha cancellato ogni traccia di luce dal corpo di Anne, cosa resta di tutti quegli anni vissuti insieme? 

Paolo Biamonte

{filmlink}9066{/filmlink}

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus