• Recensioni

Quel pinguino di Carrey

Mr PopperLa star dalle mille facce è il protagonista di questo divertente adattamento di un celebre libro per ragazzi che vede un manager riscoprire la famiglia grazie all'imprevisto e imprevedibile contributo di sei pennuti.

I pinguini di Mr Popper è il film che Mark Waters ha liberamente tratto dal' omonimo classico per ragazzi scritto nel 1938 da Richard e Florence Atwater. Riassumendola molto in breve, nel racconto originale Mr Popper è uno che sogna di fare l'esploratore e scrive lettere a tutti i grandi viaggiatori fino a che dalle terre dei ghiacci non riceve un pinguino. Quando dallo zoo riceve in regalo una pinguina, si trova 12 pennuti in casa e decide di mettere insieme con loro uno spettacolo teatrale itinerante.

Quel pinguino di Carrey

Qui Mr Popper è un manager di New York concentrato esclusivamente su se stesso e il suo lavoro tanto da trascurare la famiglia.
Un giorno però il padre esploratore, con cui da anni comunica solo via radio, gli manda in regalo sei pinguini di mare: un regalo in un primo tempo giudicato irricevibile. Ma liberarsi di sei pinguini senza commettere uno scempio è più difficile di quanto si possa immaginare soprattutto quando la moglie e i figli dimostrano che, grazie a questa insolita quanto inaspettata presenza, stanno riscoprendo il giusto di stare a casa.
Mr Popper allora farà di tutto per costruire attorno ai pinguini l'universo ideale per giocare e divertirsi, coinvolgendo persino il museo Guggenheim: neve, scivoli e situazioni varie compreso il pattinaggio diventano l'occupazione principale del manager che, grazie agli irresistibili pennuti, che confermano di essere tra gli animali più cinematografici del pianeta, riscopre l'affetto della famiglia.
A questa vicenda già di per se divertente, si aggiunge la presenza di Jim Carrey che, come è facilmente immaginabile, in un film del genere si muove come i pinguini sul ghiaccio. E altrettanto facilmente immaginabile è il registro su cui spinge di più, quello della mimica e del ritmo slapstick da cartoon. Senza dimenticare le sfumature da attore di commedia. Nel cast, nel ruolo della moglie di Popper, la brava Carla Gugino e Angela Lansbury, la Signora in giallo della tv.

Guarda il trailer di I Pinguini di Mr. Popper!

Paolo Biamonte

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter