Cinemaz logo
  • Recensioni

Kick Ass - L'eroe senza super poteri suona il rock

Film: Kick Ass

Il film tratto dal fumetto di Mark Millar e John Romita jr. combina ribellismo giovanile, cinema alla Tarantino e la narrazione tipica delle graphic novel. Con Nicolas Cage, Aaron Johnson e la sorprendente Chloe Mortez.

 

Kick Ass è un mix perfetto dello spirito del rock'n'roll e del ribellismo nerd che è alla base dei fumetti sui super eroi.

Come saprete, il film diretto da Matthew Vaughn è l'adattamento, con sostanziali differenze, del primo volume del fumetto ideato da Mark Millar e disegnato da John Romita jr. che, tra parentesi fanno parte del team di produttori insieme, tra gli altri, a Brad Pitt.

Prima di raccontarvi la storia, che è bella intricata, va detto subito che il protagonista è un ragazzo normale che non ha super poteri e che diventa un eroe, anche un po' sfigatello per certi aspetti, grazie a Youtube e ai media.

Allora: Dave Lizewski è un normale studente di liceo che, da bravo studente di liceo, si pasticcia facendo fantasie sulla sua insegnante di inglese e guardando le foto sul Web e, insieme ai suoi amici, vive nei negozi di fumetti.

Tutto cambia quando decide di comprarsi un costume da super eroe su E Bay e inizia la carriera di eroe. Come prevedibile, alla prima uscita rischia di morire: si becca una coltellata e, non contento, finisce sotto una macchina.

Ciò che Dave non sa è che in giro c'è una coppia di vendicatori mascherati che, al contrario di lui, sono una macchina da guerra: la piccola Hit-Girl e Big Daddy. Lei è una ragazzina armata di doppia katana, rotelle rotanti e coltello butterfly, lui è suo padre, un ex poliziotto finito ingiustamente in galera per colpa di Frank D'Amico, un boss mafioso al quale padre e figlia stanno combinando un mucchio di casini. Il problema è che D'Amico si convince che il responsabile sia Kick-Ass (che significa più o meno letteralmente calcio in culo) che nel frattempo è diventato un mito dopo che un passante ha ripreso una sua impresa e ha postato il filmato su Youtube e ha aperto il suo My Space.

Film: Kick Ass

A un certo punto scatta il trappolone: D'Amico trasforma il figlio in Red Mist, destinato a diventare la nemesi del protagonista: ci sarà un redde rationem finale. Solo Kick Ass, Hit Girl e Red Mist resteranno vivi: il primo riuscirà a fidanzarsi con la ragazza dei suoi sogni, la seconda comincerà ad avere una vita normale mentre il terzo continuerà a progettare la vendetta contro Kick Ass.

Kick Ass è un film che combina bene il ribellismo puro del rock'n'roll con quello dei fumetti, non disdegnando concessioni al cinema alla Quentin Tarantino. Il linguaggio è pieno zeppo di parolacce, Hit Girl è una furia che uccide utilizzando perfino un bazooka. Se il nome più in vista del cast è Nicolas Cage, che interpreta il ruolo di Big Daddy, va detto che se Aaron Johnson è perfetto nel ruolo di Kick Ass, la tredicenne Chloe Mortez è semplicemente strepitosa in quello di Hit Girl.

La colonna sonora è un mix di Prodigy, Primal Scream, Morricone, Elvis Presley, New York Dolls, Mika.

Paolo Biamonte

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus