• Recensioni

Delta Force (1986)

Indice articoli

Delta ForceChuck Norris e Lee Marvin contro i terroristi arabi.

Due terroristi arabi dirottano un aereo di linea americano partito da Atene verso gli Stati Uniti. Il velivolo viene obbligato a raggiungere Beirut in Libano, nel frattempo scatta l'allarme delle autorità americane che organizzano in poche ore un reparto della Delta Force pronto a partire per una missione di salvataggio. Sul volo i sequestratori si accorgono della presenza di passeggeri ebrei e di alcuni marines che, arrivati a Beirut, vengono separati e condotti in una base filo-palestinese della città, l'aereo invece riparte per l'Algeria dove ad attenderli c'è la Delta Force, i ragazzi guidati dal colonnello Alexander e il capitano McCoy però non sanno che a bordo sono saliti altri terroristi armati fino ai denti.

L'11 settembre 2001 è ancora lontano ma "Delta Force", ambientato nel 1985 sulle rotte del Mediterraneo, è già carico di paure e segni premonitori, a dire il vero il terrorismo arabo di matrice islamica, declinato in svariate formazioni/origini colpisce l'occidente e Israele in particolare già da decenni per via dell'irrisolta questione palestinese. Il 1985 è l'anno degli attentati sanguinosi agli aeroporti di Roma e Vienna ed è il periodo del braccio di ferro tra gli Stati Uniti e l'Iran dell'ayatollah Khomeini, il prologo si riferisce infatti alla (vera) fallita missione di recupero degli ostaggi nei pressi di Teheran, con in primo piano l'eroico capitano McCoy lanciato nel salvataggio di un soldato intrappolato in un elicottero in fiamme. Sul campo c'è anche il colonnello Alexander ben conscio di sapere che McCoy è il migliore in quello che fa.

McCoy è il ben noto attore Chuck Norris, vittima da anni di un'ironia maligna grazie anche a film come "Delta Force", divenuto il simbolo (ridicolo) di un America muscolare e implacabile, poco incline alla tolleranza dei suoi nemici e, soprattutto, sottomessa al culto della violenza. Sono gli anni 80 di Reagan, Rambo.....e di Chuck Norris. "Delta Force" è non solo un film che decanta la forza dell'America ma che rivendica l'esistenza di Israele e il patto di amicizia che lega i due paesi, dietro c'è la Cannon dei cugini ebrei Golan e Globus, la casa di produzione conosce negli anni 80 un periodo florido in ambito action con successi al botteghino come "Over the top" e "Cobra" con Stallone e la serie "Missing in Action" ancora con Norris. Il regista di "Delta Force" è Menahem Golan in persona, piuttosto lucido e sicuro nel dirigere situazioni che il suo popolo conosce bene come il terrorismo e la violenza.

Pubblicato in Recensioni

Tags: Action

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter