• Recensioni

Incontrerai l'Uomo dei tuoi Sogni - Il pessimismo della felicità

Film: Incontrarai l'uomo dei tuoi sogni

Girato a Londra, il nuovo film di Woody Allen propone una variazione sui temi classici del suo cinema recente attraverso i destini incrociati di coppie in crisi, Con Naomi Watts, Anthony Hopkins, Josh Brolin, Antonio Banderas, Freida Pinto.

 

La ricerca della novità non è certo la principale preoccupazione di Woody Allen.

Da tempo ormai si dedica all'analisi del tema della ricerca della felicità attraverso la libertà individuale e delle difficoltà della vita di coppia con un'autobiografica attenzione ai comportamenti della terza età. Incontrerai l'Uomo dei Tuoi Sogni mette insieme i destini incrociati di varie coppie tutte in crisi, in omaggio a quel pessimismo cosmico che è ormai la costante delle sue riflessioni.

Allora: una coppia sposata lei (Naomi Watts) segretaria in una galleria d'arte, lui (Josh Brolin) scrittore fallito, vive sulle spalle della madre di lei (Gemma Jones) che, per superare lo shock di essere stata lasciata dal marito (Anthony Hopkins) in età avanzata, si è affidata ai consigli di una cartomante e si rifugia nell'esoterismo in cerca dell'illuminazione.

Film: Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni

Quanto all'ex coniuge, per sfuggire alla paura della morte, va in palestra, mangia macrobiotico e si sposa con una bambolona dal quoziente intellettivo basso ma dal cuore d'oro. Nel frattempo la segretaria comincia a subire il fascino del suo boss, Antonio Banderas, anche lui in crisi matrimoniale, mentre lo scrittore fallito perde la testa per un'affascinante vicina, Freida Pinto.

Questo è lo schema attorno cui ruota il nuovo Woody Allen. Tornato a Londra, continua a lavorare sulle possibili variazioni sul tema preferito in questa sua fase. Ormai al suo servizio c'è sempre un cast di attori di gran nome, tutti evidentemente ben contenti di mettersi al servizio di meccanismi ben oliati e di sceneggiature che, seppur con un'intensità minore rispetto al passato, prevedono ottime battute e situazioni che diventano tanto più illuminanti quanto più sono paradossali.

Paolo Biamonte

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter