• Recensioni

Robin Hood - Torna il mito di Sherwood

Film: Robin Hood

Questa volta la ultra sperimentata coppia Russell Crowe-Ridley Scott ricostruisce con spettacolare precisione l'Inghilterra del 13mo secolo per raccontare una delle leggende più amate della tradizione anglosassone. Con Cate Blanchett nel ruolo di Lady Marian.

 

Robin Hood è il nuovo kolossal della super sperimentata coppia Russell Crowe-Ridley Scott, che sono anche produttori del film, che oltre a Crowe, allinea nel cast altri due premi Oscar, Cate Blanchett, che è Lady Marian, e Brian Helgeland, che è lo sceneggiatore (l'Oscar l'ha vinto per L.A. Confidential).

La storia fa parte del mito: Robin di Locksley è un nobile arciere al servizio di Re Riccardo Cuor di Leone durante la guerra di Francia. Interessato solo alla gloria e a salvarsi la pelle, Locksley cambia prospettive dopo la morte del sovrano: tornando a casa, in Inghilterra, scopre in che condizioni versa la contea di Nottingham, vessata da un dispotico sceriffo, e incontra la vedova Lady Marian, ma il loro sarà un amore tutt'altro che a prima vista. Contrariamente alla tradizione il rapporto tra Robin e Marian comincia per reciproco interesse: all'epoca c'era una legge per cui se la moglie di un nobile rimaneva vedova perdeva le sue terre se non si fosse risposata. Solo col tempo nasce l'amore e il buon Robin dovrà faticare non poco per guadagnarsi la fiducia e la passione della donna. Nel frattempo si trasforma nel leggandario Robin Hood, fondando il suo personale esercito, i Merry Men, rifugiandosi nella foresta di Sheerwood, da dove combatte lo sceriffo e il nuovo Re, Giovanni.

Film: Robin Hood

Robin Hood è un gioiello di azione e ricostruzione storica. Le riprese sono cominciate nell'aprile 2009. Il compito di ricreare l'Inghilterra del 13mo secolo è toccato ad Arthur Max, altro partner di lungo corso di Scott, che sul set è stato ribattezzato "il generale". Il villaggio di Nottingham, più di 50 costruzioni, è stato interamente ricreato a Guilford nel Surrey, persino il castello francese dell'assedio iniziale è stato ricostruito. Parte delle riprese sono state effettuate in alcuni villaggi dei Pirenei rimasti intatti, mentre le scenografie sono ispirate ai quadri di Bruegel.

Ovviamente il tutto è arricchito del contributo della computer graphic. Un'attenzione maniacale è stata dedicata anche ai costumi e alle armature e alla preparazione fisica degli attori. Russell Crowe, che è un ottimo cavaliere, si è allenato a lungo con arco e freccie, andando a caccia in Australia e arrivando a lanciare fino a 200 freccie al giorno, lo stesso numero di un atleta che si prepara per le Olimpiadi.

Divertente l'aneddoto su come Crowe ha scelto Cate Blanchett per il ruolo di Lady Marian. I due hanno partecipato insieme a una cerimonia in Australia per celebrare l'emissione di francobolli con l'immagine dei due attori. Una volta saliti sul palco Crowe ha capito che Cate era la sua Lady Marian. "Ho chiesto alla gente se pensava se fosse giusto che io e Cate girassimo un film insieme - racconta - mille persone hanno urlato di si. Quando ho visto i suoi occhi brillare ho capito che anche lei pensava che fosse una grande idea".

Paolo Biamonte

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter