• Recensioni

Iron Man 2 - Datemi un'armatura e vi salverò il mondo

Film: Iron Man 2

Robert Downey Jr. riprende i panni di Tony Stark e del super eroe ultra tecnologico. Il mondo si divide in due: quello che ha bisogno di essere salvato e quello che vuole l'armatura di Stark tra super nemici come Mickey Rourke, dark lady come Scarlett Johanson, fedeli segretarie come Gwyneth Paltrow, poliziotti ultra speciali come Samuel Jackson.

 

Se già nel primo capitolo non passava un'esistenza tranquilla, la vita di Tony Stark in Iron Man 2 diventa un delirio. Molto più di lui si diverte Robert Downey Jr. che, proprio grazie al personaggio del miliardario playboy super eroe e a Sherlock Holmes, ha messo un bel gruzzolo di miliardi, nominations e strameritati successi tra se e il suo passato inferno chimico.

Come saprete alla fine del primo film, il buon Tony rivelava al mondo la sua identità di Iron Man. Ora tutti lo pressano per impadronirsi della tecnologia della sua formidabile armatura. E mentre lui rilancia la Fiera Mondiale Stark, esposizione, creata da papà Stark, delle innovazioni tecnologiche rivolte al bene dell'umanità, il governo americano spinge al massimo perché lui consegni all'esercito i suoi segreti. E fosse solo questo: dal passato familiare emerge pure Ivan Wanko-Mickey Rourke, un super cattivo che vuole distruggere Iron Man con un'arma di devastante potenza ispirata alla tecnologia Stark.

Film: Iron Man 2

In più di mezzo ci si mette una dark lady dalla doppia identità: basta sapere che la interpreta Scarlett Johansson per capire quanto sia pericolosa. E come se non bastasse, da buon personaggio Marvel, Tony se la deve vedere con i propri fantasmi interiori.

Insomma alla fine le cose si mettono così: mezzo mondo vuole distruggere Iron Man. Il resto ha bisogno di essere salvato.

Per sua fortuna potrà contare su un solido gruppo di amici, prima tra tutti Pepper Potts-Gwyneth Paltrow.

In Iron Man 2 compare Nick Fury-Samuel Jackson un personaggio destinato a entrare (per contratto miliardario) in sei produzioni di derivazione Marvel. Ma il cast comprende anche Don Cheadle, Sam Rockwell, Paul Bettany e persino Christiane Amanpour, la super inviata di Cnn, nei panni di se stessa. Anche il regista Jon Favreau si concede un'apparizione.

Una raccomandazione: aspettate la fine dei titoli di coda perché ci sarà una sorpresa (che secondo indiscrezioni dovrebbe svelare qualche dettaglio su Hulk). Come nel primo dove appunto compariva Nick Fury. Con un successo che è valso a Samuel Jackson il contratto miliardario di cui sopra.

A fornire la colonna sonora di questo concentrato di effetti speciali, adrenalina, ironia e puro divertimento il rock che non fa prigionieri degli AC/DC.

Paolo Biamonte

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter