• Recensioni

Io, Loro e Lara - Ritorno alla commedia all'italiana

Film: Io Loro e Lara

Nel suo nuovo film, Carlo Verdone è un prete missionario che, in crisi, torna a Roma e trova la famiglia dissestata e una ragazza che lo mette in difficoltà. Con Laura Chiatti, Angela Finocchiaro, Anna Bonaiuto, Marco Giallini.

 

 Carlo Verdone ritrova l'ispirazione e riporta nel cinema di casa nostra i sorrisi della commedia all'italiana. Io, Loro e Lara è un film che poggia su una storia e una sceneggiatura solide, un ottimo cast, battute divertenti, alcuni sketch riusciti con quell'umorismo che trae ispirazione dalla realtà che ha permesso a Verdone di diventare un grande della comiicità e che, per tradizione, è la forza del cinema italiano.

Il protagonista è don Carlo Mascolo, un sacerdote missionario che da anni vive e lavora in Africa affrontando quotidianamente le improbe difficoltà che toccano a chi cerca di aiutare i poveri della Terra. Ma questa vita così difficile lo fa entrare in crisi e, per superare questo momento, decide di tornare a Roma, dalla sua famiglia. La situazione che trova è un disastro: il fratello, Luigi, Marco Giallini, si è dato alla finanza con risultati a dir poco scadenti, frequenta donne impossibili e pippa cocaina; la sorella, Beatrice, Anna Bonaiuto, è una psicologa divorziata che ha più problemi dei suoi pazienti e ha un rapporto disastroso con la figlia adolescente che vive in simbiosi con la sua amica del cuore secondo i canoni malinconici degli emo. Infine il padre, Sergio Fiorentini, militare in pensione, si è risposato una biondona slava cui, con grande preoccupazione di Beatrice e Luigi, dedica attenzioni e finanze.

Film: Io, Loro e Lara

La morte improvvisa di Olga farà entrare in scena la figlia Lara, Laura Chiatti, che ha ereditato la casa della famiglia Mascolo e tiene in scacco i tre fratelli perché vuole costringerli ad aiutarla a ottenere l'affidamento del figlio. Lara ha una personalità complessa e disinibita che metterà in difficoltà don Carlo che lungo questo complicato percorso incontra una divertente psicologa interpretata dall'impagabile Angela Finocchiaro. Il missionario di Io, Loro e Lara è un personaggio molto diverso dai preti macchietta interpretati finora da Verdone. E' sostanzialmente una persona per bene, che crede sinceramente in alcuni principi e, com'era abituato a fare in Africa, tenta di trovare una soluzione pratica ai tanti problemi in cui si trova coinvolto. Al contrario del passato il suo non è un personaggio meschino ma un uomo che in un momento difficile capisce di dover contare solo su se stesso e cerca di dare il meglio di se. Meschino è il mondo che gli gira attorno, un universo specchio della società contemporanea, di quella giungla metropolitana dove vivere non è poi così più semplice che in quella Africana. E non è un caso che sia proprio Lara, la ragazza conturbante che mette in crisi don Carlo, a diventare l'elemento decisivo per trovare la soluzione.

Paolo Biamonte

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter