• Recensioni

Amelia - Il volo di un'icona femminile

Film: Amelia

Hilary Swank interpreta la leggendaria aviatrice che negli anni '30 ha compiuto imprese mai realizzate e ha anticipato l'emancipazione femminile. Una perfetta ricostruzione biografica con Richard Gere ed Ewan McGregor.

 

 

Amelia di Mira Nair è il più classico biopic: un film su un personaggio eccezionale raccontato rispettando scrupolosamente la storia e la biografia. Amelia Earhrt è stata nel 1928 la prima donna ad attraversare in aereo l' Atlantico, nel 1932 ha compiuto la trasvolata in solitario, un'impresa fino ad allora riuscita solo a Lindbergh, nel 1932 è stata la prima donna a volare attraverso gli Stati Uniti da Los Angeles a Newark nel New Jersey senza scalo e la prima persona nella storia ad aver attraversato il Pacifico, dalla California alle Hawaii. Nel 1937, a 40 anni, scompare in mare quando è quasi al termine del giro del mondo. Né il suo corpo né i resti del suo aereo furono mai trovati.

Amelia è stata anche un simbolo dell'emancipazione femminile, anni prima che alle donne americane fosse riconosciuto un ruolo nella società diverso dall'angelo del focolare grazie al loro ingresso nelle catene di montaggio per sostenere lo sforzo della 2a Guerra Mondiale.

Film: Amelia

Un'icona, con il suo eterno look da aviatrice, la sua abilità nel raccogliere fondi per le sue imprese grazie anche a sponsorizzazioni personali (aveva un contratto persino con una marca di chewing gum), la sua indipendenza, la sua indipendenza nei legami affettivi.

Hilary Swank da brava attrice qual è, diventa Amelia Earhart, con la stessa accuratezza con cui è ricostruita la sua vita (persino i dialoghi con la guardia costiera durante l'ultimo volo sono tratti dai documenti originali). Richard Gere è George Putnam, il marito di Amelia, il raffinato pubblicitario di New York (lei era una ragazza di campagna del Kansas) che le fa da P.R. della sua carriera, l'aiuta a pubblicare libri, a entrare negli ambienti giusti, a raccogliere fondi. Si sono amati fino all'ultimo. Anche Gene Vidal (Ewan McGregor) fondatore della TWA e padre di Gore Vidal, ha amato Amelia (probabilmente ricambiato) ma ha raccontato di non averla voluta condurre all'altare perché "Non voleva sposare un ragazzo".

Paolo Biamonte

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter