• Recensioni

Borderland-Linea di confine (2007)

Film: Borderland - Linea di confine

"Borderland" è ispirato ai sanguinosi fatti di cronaca avvenuti sul finire degli anni 80 in Messico, quando indisturbata agiva una setta satanica di narco-trafficanti.

Al termine del college tre giovani texani decidono di festeggiare appena oltre confine, in Messico, in cerca di sesso e droga a buon mercato. La zona è piena di locali sordidi e mal frequentati, i ragazzi finiscono però nel mirino di una temibile setta satanica dedita al traffico di droga, inizia per loro un calvario di violenze che terminerà solo dopo un lungo spargimento di sangue.

Non si fatica a credere che "Borderland" è ispirato a fatti di cronaca realmente avvenuti, se qualcuno si prende la briga di fare una veloce ricerca o, ancora meglio, conosce la triste fama che investe buona parte del territorio messicano poco oltre il confine USA, si accorge che le divagazioni fantastiche e inverosimili narrate sono ridotte al lumicino. Tante brutte cose succedono veramente da quelle parti, la stessa Jennifer Lopez ha sentito il dovere di interpretare un film ("Bordertown", 2006) sul caso delle decine (centinaia?) di donne messicane scomparse nel nulla, di recente la città di Ciudad de Juarez (a ridosso di El Paso) è stata giudicata la più violenta del mondo (!).

Una situazione che si trascina ormai da decenni, truculenti resoconti di cronaca si mischiano con racconti esoterici creando leggende (urbane), nel 1993 il gruppo grind-metal americano Brujeria pubblica l'album tutto cantato in spagnolo "Matando gueros" che significa in poche parole "ammazzando i bianchi", in copertina compare la foto (vera) di una testa mozzata sanguinante, una vittima della lotta feroce tra i trafficanti messicani: le canzoni hanno titoli esplicativi come "Narcos satanicos", "Sacrificio", "Cruza la frontera", i testi raccontano di sacrifici umani, violenze di ogni tipo e satanismo, proprio come in "Borderland".

 

Pubblicato in Recensioni

Tags: Horror

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter