• Recensioni

Inkheart - Il bello delle favole

Film: Inkheart Diretto da Iain Softley è un avventuroso fantasy tratto dal primo capitolo della saga Cuore d'inchiostro (per ora in tre volumi), scritta dalla tedesca Cornelia Funke (Mondadori), famosa autrice di racconti per ragazzi.

Il protagonista Brendan Fraser ha ispirato la pellicola all'autrice. La storia non differisce nella sostanza dai modelli di riferimento su schermo. Come Harry Potter Inkheart mescola i piani della realtà con quelli del fantastico e fa degli adolescenti il fulcro e l'indirizzo del racconto.

Mortimer 'Mo' Folchart (Brendan Fraser) e sua figlia di dodici anni, Meggie (Eliza Hope Bennett), condividono la stessa grande passione per i libri ed entrambi possiedono il dono unico e magico di dar vita ai personaggi dei libri, semplicemente leggendo ad alta voce le loro storie. Ma il loro incredibile dono è anche decisamente rischioso, perchè ogni volta che danno vita a uno dei personaggi dei libri che leggono, una persona reale scompare nelle sue pagine.

 

Film: Inkheart

Durante una delle loro visite in un negozio di libri di seconda mano, Mo sente delle voci che non aveva più sentito da molti anni. Individua il libro da cui provengono le voci e, all’improvviso, sente un brivido percorrergli la schiena. Si tratta di Cuore d'inchiostro, un libro che contiene numerose illustrazioni di castelli medievali e di strane creature: è proprio il libro che Mo cerca da quando Meggie aveva tre anni perché Resa (Sienna Guillory), la mamma scomparve all’interno del suo mondo fantastico. Il piano di Mo è di utilizzare il libro allo scopo di trovarla e salvarla, ma è ostacolato da Capricorno (Andy Serkis), il malvagio cattivo di Cuore d'inchiostro. Mo decide di lasciare la loro casa e di condurre la figlia al sicuro presso la casa di Elinor, la zia della moglie (Helen Mirren), donna brusca e poco ospitale, grande collezionista di libri antichi e di pregio. Nemmeno nell'isolata villa di zia Elinor, Mo' starà al sicuro dagli scagnozzi del crudele Capricorno che è sulle tracce dell'uomo soprannominato Lingua di fata per sfruttare, per i suoi loschi scopi, il suo immenso potere. Determinato a salvare sua figlia e a rispedire i personaggi dei libri da dove sono venuti, Mo mette insieme un gruppo di alleati, sia reali che magici, e si avventura in un intrepido viaggio colmo di pericoli.

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter