• Recensioni

Pride and Glory - Viaggio al termine della notte

Film: Pride and Glory Edward Norton, Colin Farrell, Jon Voight e Noah Emmerich sono i protagonisti di questo film spietato dove un poliziotto onesto scopre la corruzione dei colleghi e dei suoi familiari.

Pride and Glory è un film notturno e spietato. Come tutte le storie di poliziotti dove si mescolano legami di sangue, corruzione e dove i protagonisti devono scegliere tra fedeltà alla polizia e alla propria famiglia. Pride and Glory è anche un film molto ben recitato, grazie a un cast con Edward Norton, Colin Farrell, Jon Voight e Noah Emmerich.

 

Film: Pride and Glory

 

La storia ruota attorno a una famiglia in cui il padre, alcolizzato, è anche il capo dei ragazzi, essendo il boss dei detective della polizia di New York (Jon Voight]. Tutto parte da un sequestro di droga finito con quattro poliziotti assassinati. Erano la squadra di Francis jr. (Noah Emmerich). Il padre decide di chiamare ad aiutarlo nelle indagini il fratello più grande, l'onestissimo Ray (Edward Norton) che, dopo una storiaccia, aveva preso un incarico lontano dalla strada. Ben presto le indagini portano a capire che quei morti non sono vittime di un'operazione finita male ma di una vera e propria esecuzione. Ray non deve scavare troppo a fondo per capire che la ragione principale è nella corruzione della polizia. Tra i poliziotti ormai irrimediabilmente finiti dall'altra parte della barricata c'è Jimmy (Colin Farrell) il cognato, accolto in famigia come un fratello il cui partner è tra le vittime dell'agguato. Ray si trova così di fronte a una realtà devastante: la verità che emerge dalle indagini è che molti dei suoi colleghi sono dei delinquenti, compreso Jimmy, mentre suo padre gli chiede di nascondere la verità per salvare la polizia. Come se non bastasse c'è di mezzo anche la famiglia che tende a consideralo un traditore. E già le cose non andavano troppo bene: Ray è stato lasciato dalla moglie, proprio dopo il fattaccio che gli ha condizionato la carriera, accusato di trascurare la famiglia. Quanto a Francis jr. sua moglie è malata di cancro e ha già perso i capellii a causa della chemioterapia.

Diretto da Gavin O' Connor, che lo ha anche scritto assieme al fratello Gregory, Pride and Glory punta il suo fuoco sul lato individuale della faccenda, la scelta tra il bene e il male, tra la verità e la difesa del buon nome della polizia e dei rapporti familiari. Pride and Glory non è un film d'azione in senso tradizionale, ma tutta la storia è scandita da ritrovamenti di cadaveri, brutalità e da tutto il consueto corollario di genere e da un dialogo il cui tono urlato è l'inevitabile conseguenza di una situazione sempre al limite.
Paolo Biamonte

 

Pubblicato in Recensioni

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter