• Recensioni

Iron Man (2008) di J. Favreau

iron manTit.originale: Iron Man
Paese: U.S.A.


L'eroe della Marvel rivestito da una prodigiosa armatura approda al cinema: il suo nome é Iron Man. Tony Stark ([[Robert Downey Jr.]]), geniale creatore di miracoli tecnologici e proprietario di un'industria bellica, si reca in Afghanistan per presenziare al test di un nuovo missile di sua invenzione. Al termine dell'esercitazione viene coinvolto in un attacco per mano di terroristi che lo imprigionano in una grotta sperduta, al fine di costringerlo a produrre armi per la loro causa. Ma Stark riesce in poco tempo a costruire una sbalorditiva armatura che gli consente di fuggire e tornare a casa, dove decide di trasformarsi in un super eroe nemico dell'ingiustizia: [[Iron Man]].

Il fenomeno dei cinecomix non conosce crisi e probabilmente il fresco successo di "Iron Man" (200 milioni di dollari d'incasso in soli cinque giorni!) spiana ulteriormente la corsa a nuovi adattamenti ispirati ai fumetti: agli annunciati "[[Watchmen]]" e "[[The Spirit]]" (entrambi già in fase di post-produzione) ,si aggiungono "[[Thor]]", "[[Capitan America]]", "[[The Avengers]]". Senza dimenticare l'arrivo a breve di "[[Hellboy II: The Golden Army]]" ,"[[L'incredibile Hulk]]", "[[The Dark Knight]]".

"Iron Man", forte di un faraonico budget di 140 milioni di dollari, si segnala come uno dei migliori film tratti dai celebri personaggi della [[Marvel]], un clamoroso mix di azione, effetti speciali e divertimento garantito, una piacevole sorpresa che ha conquistato un vasto pubblico, grazie al felice taglio ironico della vicenda e alla scelta degli interpreti, praticamente perfetti nei rispettivi ruoli.

Tony Stark é interpretato alla grande da Robert Downey Jr. ("[[Assassini Nati]]", "[[Zodiac]]", "[[A Scanner Darkly]]"), un dandy miliardario dalla battuta facile (alcuni dialoghi sono irresistibili) sempre in cerca di donne e alcool che, in seguito alla tragica esperienza di guerra in Afghanistan, decide di convertire per fini pacifici le sue industrie di armi, e di perfezionare la sua mirabolante armatura tecnologica in grado di trasformarlo in un cyber-uomo di acciaio, una caratteristica quest'ultima che rende unico Iron Man nel panorama dei super eroi.

Gradito ritorno per [[Gwyneth Paltrow]] ("[[Seven]]", "[[Il talento di mr. Ripley]]") nei panni di Pepper Potts, la segretaria tutto-fare di Stark: un personaggio romantico e un pò svampito molto azzeccato. Nella parte del villain di turno, che non può mancare da tradizione, c'è [[Jeff Bridges]] ("[[Una calibro 20 per lo specialista]]", "[[Il grande Lebowski]]", "[[Arlington Road]]"), dal sorprendente look barbuto e con la testa completamente glabra, il socio-fondatore delle Stark Industries che non vede di buon occhio i propositi umanitari del giovane rampollo Tony, al punto da collaborare con i terroristi e progettare una nuova armatura per scopi malvagi. Brevemente appare anche il simpatico [[Terrence Howard]] ("[[I cacciatori- The Hunting party]]") nel ruolo del militare Jim Rhodes, amico di Stark.

"Iron Man" é piuttosto fedele alla trama originale del fumetto, nonostante le inevitabili varianti (in molti noteranno che il Vietnam è sostituito con il più tristemente attuale Afghanistan), un film altamente spettacolare con alcune delle più belle sequenze d'azione che il genere cinecomix ricordi: la fuga di Tony Stark con la prima rudimentale armatura nei cunicoli della grotta, Iron Man contro un carro armato, il duello aereo tra il super eroe e due caccia militari, lo scontro finale nelle vie della città messe a ferro e fuoco. Ma non si possono dimenticare anche i primi esperimenti di volo di Iron Man su Malibu o la bellissima sequenza di "vestizione" di Tony Stark in "uomo di ferro": un tripudio di effetti speciali ed adrenalina.

Le notizie dell'ultima ora comunicano che sono già stati messi in cantiere due sequels, probabilmente diretti ancora dal regista [[Jon Favreau]] ("[[Elf]]", "[[Zathura- un'avventura spaziale]]"), bravo a dirigere senza alcuna sbavatura e coadiuvato da un montaggio preciso, capace di risaltare le incredibili evoluzioni di Iron Man. Ottima la colonna sonora, dove non potevano mancare i [[Black Sabbath]] con l'omonima "Iron Man". Attenzione alla fine dei titoli di coda, è segnalata la breve apparizione, non accreditata, del personaggio di Nick Fury (Iron Man Ultimates) impersonato da [[Samuel L. Jackson]] ("[[Jackie Brown]]")!

Rating: 9/10

 

Pubblicato in Recensioni

Tags: Fantascienza, Fantasy

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter