Cinemaz logo
  • Recensioni

La bambola assassina (1988) di T. Holland

chucky.jpgTit.originale: Child's Play
Paese: U.S.A.

Dopo Jason Voorhees e Freddy Krueger un'altra icona horror a stelle e strisce segna gli anni 80: è Chucky la bambola assassina. In punto di morte il serial killer Charles Lee Ray ([[Brad Dourif]]), tramite un rito voodoo, trasferisce la sua anima nel corpo di un bambolotto. Raccolta da un vagabondo, la bambola viene venduta a una premurosa mamma, che pensa di avere trovato il regalo adatto per il piccolo Andy. Lo spirito di Charles (detto Chucky), avido di vendetta e rancore, rivive nelle fattezze della bambola e si rende protagonista di una serie di efferati omicidi, inspiegabili agli occhi del detective Norris ([[Chris Sarandon]]).

Sboccato, irascibile, violento e inarrestabile come un mini-terminator, Chucky irrompe su grande schermo e rinvigorisce la tradizione delle "bambole assassine", che hanno popolato un vero e proprio filone all'interno del genere ([[Trilogia del terrore]], [[Dolls]], [[Puppet master]], ecc.), e diventa una delle figure più amate dagli horror-fans tanto da generare ben quattro seguiti di successo.

Soggettive raso-terra, movimenti fulminei, ombre che scivolano alle spalle, [[Tom Holland]] ("[[Ammazzavampiri]]") orchestra le gesta della piccola demoniaca creatura in un film forse non trascendentale ma importante, che deve molto alla fantasia di [[Don Mancini]], il creatore di Chucky, che è anche lo sceneggiatore della pellicola e il vero guru del fortunato franchaise (si occuperà successivamente della regia del notevole "[[Il figlio di Chucky]]", 2004).

Non particolarmente violenti dal punto di vista grafico, gli omicidi del pestifero bambolotto sono più che altro divertenti da ammirare, date le singolari ridotte dimensioni dell'assassino.
Due parole sul cast: [[Brad Dourif]] compare solo nel prologo, ma è sua la voce di Chucky in tutti i film della serie, il protagonista è [[Chris Sarandon]], sorta di attore-feticcio di Holland avendo presenziato anche in "[[Ammazzavampiri]]". Recentemente si è parlato di un possibile remake del film.
Ciao, mi chiamo Chucky, vuoi giocare con me?

Rating: 7/10

 

Pubblicato in Recensioni

Tags: Horror

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus