• Toy Story 4

      2019, 100 min
      ANIMAZIONE
      Woody, Buzz Lightyear e il resto della banda si imbarcano in una nuova avventura in compagnia dell'ultimo arrivato nella stanza di Bonnie: Forky. Durante il viaggio, vecchi e nuovi amici contribuiscono a creare momenti magici.
      Vai alla scheda film
    • Il Viaggio di Yao

      2019, 99 min
      COMMEDIA
      Yao è un bambino che vive in un piccolo villaggio del Senegal. Ama i libri e le avventure. Un giorno parte per Dakar alla ricerca del suo mito, Seydou, attore francese di grande successo in visita in Senegal. Seydou conosce Yao e colpito dal carattere del bambino, decide di riaccompagnarlo a casa. Il viaggio, pieno di rocambolesche avventure e situazioni divertenti, sarà per l’attore un ritorno alle sue radici.
      Vai alla scheda film

      Rapina a Stoccolma

      2019, 92 min
      COMMEDIA
      Dopo aver preso ostaggi in una banca di Stoccolma, un ex detenuto chiede il rilascio di un vecchio complice. Con l'aggravarsi della situazione, l'uomo sviluppa uno strano legame con una delle donne sequestrate.
      Vai alla scheda film
    • The Elevator

      2015, 90 min
      THRILLER
      Un presentatore televisivo di successo viene attaccato da una donna in ascensore e scopre di essere il protagonista di un gioco senza regole.
      Vai alla scheda film

      Godzilla II - King of the Monsters

      2019, 122 min
      FANTASTICO
      La nuova storia segue le eroiche gesta dell'agenzia cripto-zoologica Monarch e dei suoi membri, che fronteggeranno una serie di mostri dalle dimensioni divine, tra cui il possente Godzilla, che si scontrerà con Mothra, Rodan e la sua nemesi più pericolosa, il mostro a tre teste King Ghidorah. Quando queste antiche super specie – ritenute veri miti – tornano in vita, inizierà la competizione per la supremazia, mettendo a rischio l'esistenza dell'umanità.
      Vai alla scheda film
    • FATE/STAY NIGHT:HEAVEN'S FEEL II. LOST BUTTERFLY

      2019, 117 min
      ANIMAZIONE
      Dopo My Hero Academia – The Movie. Two Heroes e 5cm al Secondo del maestro Makoto Shinkai, la Stagione degli Anime al Cinema di Nexo Digital e Dynit dà appuntamento a giugno a tutti i fan della saga di Fate/stay night. Il 18 e 19 giugno arriverà infatti per la prima volta nelle sale italiane FATE/STAY NIGHT HEAVEN’S FEEL II. lost butterfly, il secondo atteso lungometraggio della trilogia di “Heaven’s Feel”.
      Vai alla scheda film

      Il traditore

      2019, 138 min
      DRAMMATICO
      Biopic di Tommaso Buscetta, la cui testimonianza sul contrabbando di eroina durante gli anni '80 del "collegamento della pizza" con Cosa Nostra gli ha permesso di ottenere la cittadinanza americana e l'accesso al programma di protezione dei testimoni.
      Vai alla scheda film
    • I morti non muoiono

      2019, 103 min
      COMMEDIA
      Nella tranquilla cittadina di Centreville, qualcosa non va come dovrebbe. La luna splende grande e bassa nel cielo, le ore di luce del giorno diventano imprevedibili e gli animali iniziano a mostrare comportamenti insoliti. Nessuno sa bene perché. Le notizie che circolano sono spaventose e gli scienziati sono preoccupati. Ma nessuno prevede la conseguenza più strana e più pericolosa che inizierà presto a tormentare Centerville: I morti non muoiono - escono dalle loro tombe e iniziano a nutrirsi di esseri viventi, e gli abitanti della cittadina dovranno combattere per la loro sopravvivenza
      Vai alla scheda film

      Beautiful Boy

      2018, 111 min
      DRAMMATICO
      Nicolas Sheff ha 18 anni ed è un bravo studente: scrive per il giornale della scuola, recita nello spettacolo teatrale di fine anno e fa parte della squadra di pallanuoto. Ama leggere e possiede una spiccata sensibilità artistica; in autunno andrà al college. Da quando ha 12 anni però, ama sperimentare le droghe; da qualche tempo ha provato la metamfetamina e, come lui stesso dichiara, “Il mondo, da bianco e nero, improvvisamente è diventato in Technicolor”. In breve tempo Nic, da semplice adolescente che fa uso sporadico di stupefacenti, si trasforma in un vero e proprio tossicodipendente.
      Vai alla scheda film
    • Il grande salto

      2019, 89 min
      COMMEDIA
      I quarantenni Rufetto e Nello sono due rapinatori maldestri che, dopo aver scontato quattro anni di carcere per un colpo andato male, vivono in un quartiere della periferia romana.I due non demordono e progettano una rapina che potrebbe dare una svolta alle loro vite mediocri. Riprendere in mano l'attività e soprattutto portarla a buon fine, però, non è per niente facile: si convincono, così, che il destino non sia dalla loro parte…
      Vai alla scheda film

      Polaroid

      2017, 85 min
      HORROR
      Polaroid è strutturato sulla falsariga di The Ring. In una vecchia macchina fotografica Polaroid SX-70, ritrovata per caso da due amiche in una soffitta, è rimasto imprigionato lo spirito di una ragazza assetata di vendetta.
      Vai alla scheda film
    • Diego Maradona

      2019, 130 min
      DRAMMATICO
      Vai alla scheda film
    • Rocketman

      2019, 117 min
      MUSICALE
      La storia della vita di Elton John, dai suoi anni da prodigio alla Royal Academy of Music attraverso la sua influente e duratura collaborazione musicale con Bernie Taupin.
      Vai alla scheda film

      X-Men: Dark Phoenix

      2019, 104 min
      FANTASTICO
      In X-Men: Dark Phoenix, la telepate Jean Grey sviluppa incredibili poteri psichici che corrompono la sua mente, trasformandola nella terribile Fenice Nera. Gli allenamenti tra le pareti della Scuola per Giovani Dotati di Charles Xavier (James McAvoy), sotto la supervisione del brillante professor Bestia (Nicholas Hoult), hanno dato i loro frutti: i giovani mutanti che hanno combattuto e sconfitto Apocalisse non sono più l’indisciplinata classe di un tempo, ma un collaudato team di supereroi conosciuti come X-Men. Il dottor Xavier li incoraggia a usare i poteri per compiere gesta eroiche e sensazionali, ma nemmeno il telepate più potente del mondo può capire ciò che passa nella testa di un adolescente.
      Vai alla scheda film
    • La bambola assassina

      2019, 120 min
      HORROR
      Karen (Aubrey Plaza), una mamma single, regala a suo figlio Andy (Gabriel Bateman) una bambola "Buddi" per il suo compleanno, ignara della sua natura sinistra…
      Vai alla scheda film

      Pets 2: Vita da animali

      2019, 91 min
      ANIMAZIONE
      Il decimo film d'animazione targato Illumination, Pets 2 – Vita da animali è il tanto atteso sequel del blockbuster del 2016, la commedia che ha avuto il miglior debutto di sempre per un film originale, d'animazione e non.Pieno dell'irriverenza e dell'umorismo sovversivo che caratterizza Illumination, questo nuovo capitolo esplora le vite emotive dei nostri amici a quattro zampe, il profondo rapporto che li lega alle loro amorevoli famiglie, e risponde alla domanda che i padroni di animali si fanno da sempre: cosa fanno i nostri animali quando non siamo a casa?
      Vai alla scheda film
    • A mano disarmata

      2019, 102 min
      DRAMMATICO
      Federica Angeli, la giornalista di Repubblica che dal 2013 vive sotto scorta a causa delle minacce mafiose ricevute per le sue inchieste sulla criminalità organizzata a Ostia. Da cronista dell’edizione romana di “La Repubblica”, Federica Angeli prende in mano la sua vita e decide di usarla, senza risparmio, in una causa civile: la lotta ai clan mafiosi che infestano Ostia. La sua arma è – e sarà sempre – la penna. Il film racconta le tappe della sua sfida alla malavita, iniziata nel 2013 e non ancora finita, senza mai dimenticare la sua dimensione di donna, madre e moglie: il coraggio e la paura, la solitudine e la solidarietà, la disperazione e l’entusiasmo per una battaglia combattuta a viso aperto.
      Vai alla scheda film

      Piani Paralleli

      2017, 95 min
      DOCUMENTARIO
      Piani Paralleli racconta i cinque giorni di ritiro nella Fazioli Concert Hall durante la registrazione dell’omonimo album: le prove dell’orchestra, l’approccio dei musicisti con la scrittura e la personalità di Mazzarino, i silenzi di Steve Swallow, l’energia di AdamNussbaum, la perizia di Paolo Silvestri, la classe di Fabrizio Bosso. Per Giovanni Mazzarino il Jazz costituisce un momento di grande integrazione e dove c’è integrazione c’è la possibilità di raccontare e raccontarsi. Il musicista s’intrattiene, così, in un dialogointimo con la propria musica e con gli amici chiamati ad interpretala. Le discussioni, l’amicizia, le paure, la consapevolezza di un momento unico e straordinario, la trasformazione delle partiture in materia sonora viva e vibrante, fino al concerto finale a porte chiuse, sono riprese circolarmente con tre telecamere disposte intorno ai musicisti, nel buio ovattato denso di creatività della Fazioli Concert Hall.
      Vai alla scheda film

Hereditary - Le Radici del Male

Hereditary - Le Radici del Male

Hereditary – Le Radici del Male è l'inquietante horror diretto da Ari Aster
#Hereditary #AriAster

Annie ha sempre avuto un rapporto difficile con la madre, ora che è morta non si sente meglio, il passato carico di pressioni e influssi negativi fanno vacillare il suo stato psichico

Guarda il trailer di Hereditary - Le Radici del Male

Tit. Originale: Hereditary
Paese: USA
Rating: 8/10

Annie ha sempre avuto un rapporto difficile con la madre, ora che è morta non si sente meglio, il passato carico di pressioni e influssi negativi fanno vacillare il suo stato psichico. La situazione è precaria anche per i figli di Annie: la tredicenne Charlie sembra vivere isolata in un mondo personale composto da fantasie macabre, agli occhi degli altri una disadattata, anche il fratello maggiore Peter mal la sopporta mentre freme per le prime pulsioni adolescenziali. Il marito di Annie intanto pazienta cupo e preoccupato del momento familiare, ma il peggio deve ancora arrivare.

L'ottimo stato dell'horror recente americano ispirato da opere creative (It Follows, The Witch, The Neon Demon, ecc.) e consolidato da successi clamorosi su vasta scala (It the movie), prosegue con Hereditary - Le Radici del Male, una pellicola con il raro pregio di infondere terrore e inquietudine. Il primo lungometraggio di Ari Aster colpisce nel profondo dell'inconscio, lavorando sulle paure e i sensi di colpa di una famiglia, costretta a fare i conti con un passato difficile guidato da forze oscure, sempre più pressanti e inesorabili. Il sottotitolo italiano banale ma significativo Le Radici del Male, preannuncia l'arrivo di eventi funesti che hanno già impiantato i loro semi in vittime designate, pronti a germogliare in  ramificazioni infernali. La morte e il dolore aleggiano nel film di Ari Aster come dei sconvolgenti riti di passaggio a cui nessuno può sfuggire.

Hereditary - Le Radici del Male

Hereditay - Le Radici del Male ha nell'aspetto atmosferico una delle qualità maggiori, dietro all'apparente immobilismo quotidiano di una famiglia borghese, qualcosa è pronto a scatenarsi con ferocia, un sentore suggerito nei plastici-miniature che Annie compone nella sua singolare professione di modellista per una galleria d'arte. La prima sequenza prende forma da una costruzione di Annie e ritrae un interno della casa di famiglia, la trovata sinistra, forse non nuova ma efficace per realismo e messa in scena, permea tutta la vicenda accresciuta da una grande direzione di attori. Toni Colette interpreta il personaggio guida di Annie, 20 anni dopo Il Sesto Senso per l'attrice un altro horror di peso, una prova intensa in lotta con il destino crudele riservato alla sua famiglia, scaraventata in un viaggio di caos e sofferenza. Si vede di meno per minutaggio ma la piccola Charlie contende il ruolo di personaggio più riuscito del film con la madre Annie, merito dell'aspetto insolito, fuori dai canoni standard di Hollywood della giovane attrice Milly Shapiro: ogni sequenza in cui compare la "spostata" ragazzina coincide con i migliori momenti di Hereditary

Alex Wolff nella parte del fratello Peter riesce a non sfigurare e guadagna un posto di riguardo all'interno della vicenda, sacrificato appare il padre di Gabriel Byrne, il più razionale ma anche il più inconsapevole membro della famiglia. Oltre alla regia calibrata e di alto livello per un esordiente, Ari Aster stupisce per l'architettura misteriosa e aperta a squarci improvvisi di orrore puro (un episodio scioccante in particolare) dello script da lui ideato, nonostante alcuni indugi nella parte centrale che portano a una durata di oltre due ore, tanto da potere essere considerato una vera speranza per il genere. La tensione è sempre alta e psicologica, induce a scomodare titoli storici come Rosemary's Baby, anche dal punto di vista tematico (satanico). L'opera di Aster non raggiunge il capolavoro di Polanski, tuttavia appare più sfuggente, per certi versi ancora più oscura.

Ottimo lavoro svolto anche nel comparto sonoro, Aster si dimostra abile nell'utilizzo del sound design con lo schiocco di lingua sul palato di Charlie riproposto come un segnale improvviso lungo tutta la pellicola, mentre la colonna sonora di Colin Stetson è malevola quanto basta. Se nel 2018 si vuole provare l'ebrezza del brivido indotto dalla paura, bisogna guardare il finale di Hereditary - Le Radici del Male, tra i più malsani apparsi di recente in un horror, a patto di essere chiusi in una sala di un cinema, senza distrazioni: una discesa in una realtà di macabra follia, buio e sacrilegio. Era dai tempi del primo Sinister (2012) che non si provava una tale "sana" scossa di freddo lungo la schiena ... Brrrrrr ...

Sciamano

Acquista il tuo biglietto per Hereditary - Le Radici del Male

 

 

Pubblicato in Recensioni

Tags: Horror, Hereditary, Hereditary- Le Radici del Male, Ari Aster, Toni Colette

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004
Il servizio di prevendita e prenotazione di Cinemaz.com utilizza il sistema di biglietteria SIAE Point Break
Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter


 

Ricevi in anteprima le offerte, gli sconti
e le promozioni degli eventi della tua città!
Segui OOOH.Events:

Instagram

 

Ricevi in anteprima le offerte, gli sconti
e le promozioni degli eventi della tua città!
Segui OOOH.Events:

Instagram