Cinemaz logo
  • Recensioni

Smetto Quando Voglio: Ad Honorem

Smetto Quando Voglio: Ad Honorem

Ultimo capitolo della esilarante serie iniziata nel 2014.

Smetto Quando Voglio: Ad Honorem porta a conclusione la trilogia dedicata alla strampalata gang di scienziati, trasformatisi in malavitosi dopo essere stati snobbati dal sistema ...

Guarda il trailer di Smetto Quando Voglio: Ad Honorem

"Sopox è la formula del gas nervino. Ecco a cosa gli serviva un cromatografo. ‘Sto pazzo si è messo a sintetizzare del gas nervino.”

Inizia così Smetto Quando Voglio: Ad Honorem, il capitolo finale della saga diretta da Sidney Sibilla.

Pietro Zinni è in carcere e con lui tutta la banda. Ma la detenzione dovrà essere interrotta al più presto perché in giro c’è Walter Mercurio che è pronto a fare una strage e solo le migliori menti in circolazione possono fermarlo. Ma chi è Walter Mercurio e qual è il suo piano? La banda di scienziati, costretti al crimine dagli inaspettati risvolti della vita, si riunisce per l’ultima volta per affrontare un vero e proprio super malvagio dei tempi moderni.
E stavolta avranno anche bisogno dell’aiuto del nemico storico, Murena. Con lui dovranno evadere da Rebibbia, per cercare di neutralizzare l’attacco terroristico che Walter Mercurio sta tentando di organizzare all'interno della prestigiosa Università La Sapienza di Roma.

In Smetto Quando Voglio: Ad Honorem assistiamo quindi a una svolta paradossale: dopo essere stati rifiutati da un mondo che ha dimostrato che l'onestà non paga, costringendoli a trasformarsi in criminali senza scrupoli, gli uomini di Pietro Zinni si tramutano addirittura in veri e propri supereroi al servizio della collettività, pronti a sacrificarsi per salvare proprio quell'istituzione che li aveva abbandonati e affossati.

Smetto Quando Voglio: Ad Honorem

Sidney Sibilla ha il merito di aver diretto e scritto - a più mani - uno dei casi più brillanti del panorama cinematografico italiano di questi ultimi anni.

Il tutto è stato reso possibile anche grazie alla scelta di attori più che azzeccati e più che affiatati: Edoardo Leo, Pietro Sermonti, Valerio Aprea, Stefano Fresi, Marco Bonini, Giampaolo Morelli, Libero De Rienzo, Lorenzo Lavia, Paolo Calabresi, Valeria Solarino, Greta Scarano, cui si aggiungono Luigi Lo Cascio nel ruolo di Walter Mercurio e lo strepitoso Neri Marcoré in quello der Murena.
La serie di Smetto Quando Voglio è stata un progetto molto ambizioso che è riuscito a coniugare in modo più che brillante la comicità all'italiana con le saghe "heist movie" alla Ocean's Eleven.

Sibilia approfitta di questo esplosivo episodio conclusivo per sferrare un ultimo attacco ancora più pungente contro il sistema, mirando dritto dritto contro il mondo paludato dei cosiddetti baroni universitari: i "poveri" scienziati, così come i loro nemici, in fin dei conti sono tutti allo stesso modo vittime dell'ingranaggio Italia che tende tristemente a sacrificare i più meritevoli e a favorire il clientelismo.

Prenota il tuo biglietto per Smetto Quando Voglio: Ad honorem

 

Pubblicato in Recensioni

Tags: Editor's Choice, Edoardo Leo, Smetto Quando Voglio, Valeria Solarino, Luigi Lo Cascio, Smetto Quando Voglio: Ad Honorem, Sidney Sibilla, Neri Marcoré, Pietro Sermonti

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus