Cinemaz logo
  • Recensioni

Chi M'Ha Visto

Chi M'Ha Visto

Ecco la commedia dell'esordiente Alessandro Pondi.

Arriva in sala Chi M'Ha Visto, nuova proposta di commedia all'italiana, firmata da Beppe Fiorello in veste di sceneggiatore e produttore con la sua IblaFilm.

Dopo esperienze e successi televisivi, Giuseppe Fiorello, già protagonista anche al cinema nel passato, decide di tornare sul grande schermo con un film che lo vede coinvolto a più livelli.

Chi M'Ha Visto infatti nasce da un soggetto e da una sceneggiatura a cui Fiorello Jr. ha partecipato attivamente in collaborazione con il regista esordiente Alessandro Pondi, Paolo Logli e Martino De Cesare; e, come se non bastasse, Giuseppe Fiorello ha anche deciso di co-produrre il film.

Prenota il tuo biglietto per Chi M'Ha Visto

E' lo stesso attore che spiega così la sua scelta di investire per la prima volta nel cinema: "Visto che il cinema mi chiama poco, perché c'è ancora una sorta di snobismo nei confronti di chi, come me, ha fatto soprattutto fiction televisiva, ho deciso di autoprodurmi. Anche per smuovere le acque."

Ecco il trailer di Chi M'Ha Visto

E in qualche modo anche la trama del film descrive un bisogno di visibilità che il protagonista, interpretato proprio da Beppe Fiorello, cerca di ottenere dopo una carriera "dietro le quinte".

Chi M'Ha Visto infatti racconta la storia di Martino un bravissimo chitarrista che collabora con i più grandi divi della musica leggera italiana, solo che nessuno se n’è accorto, perché lui è quello che sul palco sta dietro e i riflettori sono tutti puntati sul cantante famoso. Così, per cambiare il suo destino chiede aiuto ad un vecchio amico, Peppino, interpretato da Pierfrancesco Favino, e realizza un piano per attirare su di sé le attenzioni dei media.

Beppe Fiorello e Pierfrancesco Favino sul set di Chi M'Ha Visto

Chi M'Ha Visto

Fiorello Jr. ha detto di ispirarsi espressamente alla grande commedia italiana di Risi, Monicelli e Comencini e certamente quanto a ironia e satira sociale il film segue gli insegnamenti dei grandi del cinema italiano, anche se gli autori pescano tantissimo anche dal mondo di riferimento dello stesso Giuseppe Fiorello.

Grande presenza infatti di artisti del mondo della musica che regalano simpatiche apparizioni: tra questi troviamo Gianni Morandi, Jovanotti, Emma Marrone, Elisa, Nek, Simone Cristicchi, Raiz, Edoardo Bennato e molti altri.
Anche il mondo televisivo è evocato in modo diretto tanto che il titolo del film è un evidente riferimento ad una famosa trasmissione di segnalazione di persone scomparse e la brava Sabrina Impacciatore veste i panni della conduttrice-tipo...

Oggetto dei simpatici strali di Chi M'Ha Visto è la smania di apparire e la ricerca del successo a tutti i costi, definita da Favino e Fiorello una vera e propria ossessione dei nostri tempi; l'inedita coppia sullo schermo funziona bene e conferma il talento di entrambi gli attori che mostrano di divertirsi in scena, rendendo così piacevole lo spettacolo offerto al pubblico in sala.

Paolo Piccioli

 

Pubblicato in Recensioni

Tags: Pierfrancesco Favino, Chi M'Ha Visto, Beppe Fiorello, Giuseppe Fiorello, Sabrina Impacciatore

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus