Cinemaz logo
  • Recensioni

Annabelle 2: Creation

Annabelle2: Creation

Con Annabelle 2: Creation torna al cinema la bambola demoniaca.

Dopo un cameo in L'Evocazione - The Conjuring, seguito da un ruolo da protagonista in un film tutto suo, stavolta con questo prequel diretto da David F. Sandberg, la malefica Annabelle rivela le sue origini ...

Mentre ci prepariamo all'arrivo al cinema oggi di Annabelle 2: Creation, vi diamo appuntamento su Cinemaz il 7 agosto con la recensione del nostro super esperto Sciamano.

Ecco il primo trailer di Annabelle 2: Creation

Cosa succede in Annabelle 2: Creation? Diversi anni dopo la tragica morte della loro bambina, un produttore di bambole e sua moglie accolgono in casa una suora e alcune ragazze provenienti da un orfanotrofio distrutto. Poco tempo dovo le sventurate ospiti, diventeranno il bersaglio della creatura demoniaca, meglio conosciuta come Annabelle.

All’inizio la storia di Annabelle 2: Creation è ambientata verso la metà degli anni '40, mentre gran parte delle azioni si svolge appena un decennio più tardi, nella metà degli anni '50, in accordo con la cronologia già stabilita in L'Evocazione - The Conjuring e Annabelle.

La bambola era stata creata come un gesto d’amore - quello di un padre verso la figlia - e l'origine e la potenza della sua malvagità si fondano infatti nella immane tragedia inaspettata. La piccola e adorata Bee muore in seguito ad un tragico incidente e i suoi genitori, devastati dal dolore, decidono di essere disposti a tutto pur di riavere la loro bambina. Le loro preghiere e invocazioni aprono la porta della loro casa al Male che si impossessa dell'oggetto che meglio rappresenta il vuoto lasciato dalla giovane vita spezzata: Annabelle, la bambola costruita a mano dal premuroso papà.

Annabelle 2: Creation

Come ha raccontato il regista David F. Sandberg: "Le bambole in genere portano gioia. Sono doni che si tramandano per generazioni. Così ho voluto collocare Annabelle in un luogo pieno d'amore - una famiglia felice – gettando le fondamenta di un grande contrasto con tutte le cattiverie che seguiranno".

E Annabelle 2: Creation sfrutta al massimo questa distorsione per generare terrore e orrore nello spettatore.
Tenetevi stretti ai braccioli delle poltrone perchè quel che è certo è che questo film vi farà sobbalzare più di una volta.

Prenota il tuo biglietto per Annabelle 2: Creation

E non dimenticate di tornare lunedì per la recensione di Sciamano ;-)

 

Pubblicato in Recensioni

Tags: David F. Sandberg, Annabelle 2, Annabelle 2: Creation

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.