Cinemaz logo
  • Recensioni

USS Indianapolis

USS Indianapolis

Ecco Nicolas Cage comandante nel pacifico.

Il film di Mario Van Peebles racconta la vicenda, realmente accaduta durante la Seconda Guerra Mondiale, dell'incrociatore americano USS Indianapolis guidato dal valoroso capitano Charles McVay.

In attesa dell'arrivo in sala di Dunkirk, possiamo iniziare ad assaporare l'atmosfera della Seconda Guerra Mondiale, insieme all'equipaggio dell'USS Indianapolis, uno degli incrociatori più veloci e temuti della marina americana che fu protagonista di una vicenda eroica e drammatica nelle acque del pacifico.

Infatti, nel luglio del 1945 il comandante McVay, interpretato da un sempre solido e convincente Nicolas Cage, è incaricato di portare a termine una missione top secret, ma durante la traversata la USS Indianapolis viene affondata dall’attacco di un sommergibile giapponese e il suo equipaggio abbandonato per 5 interminabili giorni nel Mare delle Filippine infestato di squali.

Prenota il biglietto per USS Indianapolis

Ecco dunque come una pellicola inizialmente in tipico stile war-movie si trasforma nella parte centrale in una lotta per la sopravvivenza che paga il suo omaggio allo Squalo di Spielberg, per poi concludersi seguendo lo sviluppo dei fatti storici nelle aule di un tribunale.

Il regista Mario Van Peebles prova a gestire al meglio la complessità di questi tre atti e sembra dare il meglio di sé nella parte finale, anche se per lo spettatore le scene più coinvolgenti visivamente sono tutte collocate nei primi due "blocchi".

Anche se in gran parte romanzata rispetto alla realtà dei fatti, la sceneggiatura scritta da Cam Cannon e Richard Rionda Del Castro affonda le sue radici in un corposo lavoro di ricerca fra i sopravvissuti e la Marina militare americana, gli atti giudiziari, i documenti storici, e le testimonianze raccolte dalla Second Watch (‘seconda guardia’), un'organizzazione formata da familiari, amici e sostenitori degli uomini dell’USS Indianapolis.

“Ho prodotto questo film per rendere omaggio all'ultimo equipaggio dell’USS Indianapolis, per dare a quegli uomini e alle loro famiglie i riconoscimenti che meritavano”, racconta Rionda Del Castro “e per far sì che in tutto il mondo le nuove generazioni conoscano la storia straziante di questi eroi”.

Sotto questo profilo USS Indianapolis ha il merito di rivelare una vicenda storica non ancora esplorata e in un periodo di remake, reboot, prequel, sequel e spin-off etc. etc. va apprezzato lo sforzo degli autori e del regista che, per andare sul sicuro, si affida a due attori di fama internazionale e di "resa" sicura come Nicolas Cage e Tom Sizemore.

Paolo Piccioli

Il trailer di USS Indianapolis dal 19 luglio al cinema

Prenota il biglietto per USS Indianapolis

 

Pubblicato in Recensioni

Tags: Nicolas Cage, USS Indianapolis, Tom Sizemore, Mario Van Peebles

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.