Cinemaz logo
  • Recensioni

Song To Song

Song To Song

Torna Terrence Malick con il suo cinema riflessivo.

Arriva nelle sale Song To Song, ultima fatica del regista "culto" che costruisce come sempre una storia a più livelli di lettura.

Il progetto del film, di cui Malick è anche sceneggiatore, nasce da molto lontano: il regista iniziò a parlare del soggetto di Song To Song ai suoi produttori durante la realizzazione di Tree Of Life (2011) e aveva già in mente anche la location.

Malick infatti desiderava da tempo girare ad Austin una vicenda che avesse come protagonisti alcuni musicisti, considerando la città texana, famosa per i suoi festival musicali, club, bar e locali di musica country, come uno scenario perfetto per ambientare la storia.

Ecco il trailer di Song To Song dal 10 maggio al cinema

Prenota il tuo biglietto per Song To Song

Una storia che vede Ryan Gosling nei panni di un artista pop che insegue il successo affiancato dalla sua compagna Rooney Mara e spinto dal produttore Cook interpretato da Michael Fassbender.

I legami professionali si trasformano ben presto in qualcosa di più intimo e finiscono per coinvolgere anche altri soggetti, tra cui la giovane cameriera, una sexy Natalie Portman, sedotta da Cook. Ruotano intorno ai quattro anche altri personaggi minori a cui danno corpo e volto Cate Blanchett e Val Kilmer.

L'intreccio sentimentale in realtà è solo un primo livello di narrazione per Malick che come di consueto lascia grande spazio alla meditazione sull'essenza della vita e delle relazioni "cosmiche".

L'uso della voce fuori campo, il montaggio non sequenziale, i silenzi e le immagini di una natura incombente e maestosa, sono non solo un tratto ormai distintivo dello stile di Malick ma anche gli elementi attraverso i quali il cineasta, classe 1943, conduce lo spettatore sul suo percorso filosofico e artistico.

Non sempre si arriva ad avere risposte agli interrogativi sollevati così come non sempre si definiscono le vicende dei protagonisti che sono alla costante ricerca di una felicità che sfugge alla normale comprensione.

Song To Song

Song To Song è anche, come dal titolo, un film "musicale" impreziosito dalle presenze nel cast di Iggy Pop e Patti Smith nel ruolo di se stessi e da una colonna sonora che mescola il pop di Dylan alle composizioni classiche di Ravel.

Dopo The New World e The Tree of Life prosegue dunque con Song to Song il tentativo di Terrence Malick di dare forma cinematografica a riflessioni spirituali e visioni introspettive con opere che immancabilmente divideranno pubblico e critica tra entusiasmi e delusioni.

Prenota il tuo biglietto per Song To Song

Paolo Piccioli

 

Pubblicato in Recensioni

Tags: Michael Fassbender, Rooney Mara, Natalie Portman, Ryan Gosling, Cate Blanchett, Val Kilmer, Terrence Malick, Song To Song

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus