Cinemaz logo
  • Recensioni

Underworld: Blood Wars

Underworld: Blood Wars

Ecco il nuovo capitolo della famosa saga cinematografica.

Kate Beckinsale veste ancora una volta i panni della vampira Selene in Underworld: Blood Wars, diretto dall'esordiente Anna Foerster.

Quinto appuntamento per la nota serie che ha avuto origine nel 2003 con il primo Underworld dove la protagonista Kate Beckinsale, nel ruolo di Selene, iniziava la sua storia nella lotta spietata tra Vampiri e Licantropi.

Il grande successo della serie, confermata non solo al Box Office ma anche nel mondo dei fumetti e videogiochi ad essa ispirati, giunge ora a questo ultimo episodio che segna molto probabilmente un epilogo definitivo.

Prenota il tuo biglietto per Underworld: Blood Wars

E' chiaro infatti che risulta difficile ripetere ulteriormente la traccia che ha riscosso tanto seguito senza rischiare di diluirla eccessivamente oppure di forzarne troppo la natura originaria.

Consapevole di questi rischi, la regista di serie tv Anna Foerster, al suo debutto dietro la macchina da presa, si muove nel solco della tradizione cercando di assecondare i gusti dei fan della prima ora, evitando così di destabilizzare il pubblico di riferimento.

Ecco il trailer di Underworld: Blood Wars

Underworld: Blood Wars paga però un pochino lo scotto di questa ripetitività anche se la bella e brava Kate Beckinsale è ben affiancata da Theo James e dall'esperto Charles Dance che si danno da fare per animare con le loro interpretazioni lo scontro finale tra Lycans e Vampiri...

Un capitolo finale, dunque, nel segno della continuità con i precedenti capitoli che offre la consueta dose di divertimento, azione e effetti visivi spettacolari.

Paolo Piccioli

Il Poster del film

Underworld: Blood Wars - Poster Kate Beckinsale

Visita la scheda di Underworld: Blood Wars per prenotare o preacquistare il tuo biglietto!

 

Tags: Kate Beckinsale, Underworld: Blood Wars, Underworld

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus