Cinemaz logo

Disney: niente capelli rossi per Chloe Moretz, la nuova Sirenetta

La sua scelta come attrice protagonista della nuova trasposizione cinematografica con attori in carne e ossa de La Sirenetta non è andata giù a molti fan, ma Chloe Moretz pare non preoccuparsene molto.

La giovane attrice, conosciuta per aver recitato in Kick Ass e nel remake dell'horror Carrie, ha parlato per la prima volta del nuovo ruolo svelando un particolare del suo personaggio che forse farà arrabbiare ancora di più gli ammiratori del cartone animato originale della Disney.



Disney: niente capelli rossi per Chloe Moretz, la nuova Sirenetta


Parlando con il magazine ET, la Moretz ha rivelato che la sua Sirenetta non avrà i capelli rossi. L'attrice manterrà la sua chioma bionda e quindi non avrà il colore di capelli tipico del personaggio metà donna-metà pesce che tanti fan si è conquistata in tutto il mondo grazie al cartone del 1989 ispirato alla fiaba del danese Hans Christian Andersen.

"Quando ho ottenuto il ruolo, ho tirato su i finestrini della mia auto dove mi trovavo con mio fratello e ci siamo messi entrambi a gridare dalla felicità. Per me è stato un momento molto bello" ha detto l'attrice che prima di diventare l'eroina Disney arriverà nei cinema con The Neighbors 2 e con The 5th wave. Per preparasi al ruolo di Ariel, così si chiama la sirena al centro della trama, la giovane artista sicuramente riguarderà all'infinito il capolavoro della Disney e chissà che anche lei non si innamori dei capelli rossi della protagonista fino a decidere di tingersi i propri e rendere così più felici gli amanti della pellicola originale.

by funweek.it/cinema

 

Tags: Video, Chloe Grace Moretz, La Sirenetta

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.