Cinemaz logo

Joseph Fiennes: che fine ha fatto il giovane Shakespeare?

Tutti lo ricordano come il bellissimo e romantico William Shakespeare nel film del 1998, 'Shakespeare in love', diretto da John Madden: il film ricevette ben 7 premi Oscar ma lui, Joseph Fiennes, non venne premiato.

Nonostante avesse perso di poco il premio più ambito, Joseph conquistà comunque grande fama e popolarità: fratello d'arte -Ralph Fiennes è conosciuto in tutto il mondo per il ruolo di Lord Voldemort nella saga di Harry Potter- e attore di talento e di grande sex appeal, fa innamorare schiere di fan e sceglie una serie di ruoli particolari.



Joseph Fiennes: che fine ha fatto il giovane Shakespeare?


Dopo il successo nei panni di Shakespeare, infatti, lo rivediamo in film come 'Forever mine', con Ray Liotta, e 'Rancid Alluminium', nel 2003 in 'Luther' e in 'Correndo con le forbici in mano', di Ryan Murphy, nel 2006.

Continua a lavorare molto al cinema e in tv (è protagonista della serie tv 'Flash forward', che verrà però cancellata, ed ha un ruolo importante in 'American horror story Asylum), ma non riesce più ad uguagliare il successo di 'Shakespeare in love'.

La sua sembra più una parabola discendente, nonostante sia un nome ancora molto conosciuto ed amato.

Il 2016 per Joseph potrebbe essere l'anno del riscatto: sarà infatti protagonista del film 'Risen', per la regia di Kevin Reynolds.

Protagonista insieme a lui, Tom Felton, una vecchia conoscenza di suo fratello Ralph: interpretava infatti il Serpeverde Draco Malfoy nella saga di Harry Potter.

Sarà proprio questo film, che parla della resurrezione di Gesù, a sancire anche il ritorno alla fama del bel Joseph?

by funweek.it/cinema

 

Pubblicato in VideoNews

Tags: Video, Joseph Fiennes

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.