Cinemaz logo

Mark Ruffalo contro Obama

Mark Ruffalo

Si dice che Barack Obama abbia conquistato la vittoria alle elezioni per diventare presidente degli Stati Uniti grazie anche all'appoggio dei divi di Hollywood che lo hanno sostenuto e finanziato, ma tra questi non sembra esserci Mark Ruffalo...

Al momento della sua prima candidatura molti attori di fama come Brad Pitt e George Clooney avevano appoggiato il candidato democratico che infatti era arrivato a una vittoria schiacciante poi portata avanti nel secondo e attuale mandato. Eppure non tutti nel mondo del cinema sono dalla sua parte e ora Mark Ruffalo è pronto a dimostrarlo.



Mark Ruffalo contro Obama


Mark Ruffalo, noto soprattutto per aver interpretato Hulk nel film degli Avengers ma anche per pellicole come Collateral e Shutter Island, produrrà un documentario contro la politica ambientale di Obama, accusato di aver favorito le grandi compagnie petrolifere e di aver fatto poco per combattere il riscaldamento globale.

Il documentario si intitolerà Dear president Obama e Ruffalo sarà anche la voce narrante. Alla regia ci sarà Jon Bowermaster, un esperto nel campo avendo già diretto After the spill sugli effetti dell'uragano Katrina e sugli interessi delle multinazionali del petrolio. "Quando il presidente dice che il riscaldamento globale esiste ed è un problema, ma poi acconsente agli scavi petroliferi al circolo polare Artico c'è qualcosa che non va. I suoi stessi scienziati gli dicono di non farlo. Il film servirà a chiedere a Obama di fermare questi scavi" ha detto l'attore da sempre impegnato nella lotta per l'ambiente.

by funweek.it/cinema

 

Pubblicato in VideoNews

Tags: Video, Mark Ruffalo

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.