Cinemaz logo

Ritrovata collezione di film muti risalente a più di 100 anni fa

Collezione Film

Ha dell'incredibile la scoperta che due appassionati di cinema hanno fatto a Devon in Inghilterra in un negozio di articoli di seconda mano. Mike Grant e la figlia hanno trovato numerose pellicole d'epoca risalenti a cento anni fa.

Durante una visita in un negozio della cittadina inglese, i due hanno notato una bobina per film nascosta all'interno di una botte in latta. Incuriositi hanno controllato più a fondo e hanno notato una vera e propria collezione di pellicole. Dopo aver acquistato la botte per solo dieci sterline, l'hanno portato a casa per esaminarla. E lì hanno fatto l'incredibile scoperta con qualcosa che riguarda anche l'Italia.

Fra le oltre venti pellicole i due inglesi hanno trovato oggetti rari e considerati introvabili come una copia del film italiano Il guanto del 1910 e altri film considerati perduti.



Ritrovata collezione di film muti risalente a più di 100 anni fa


Nella botte di latta che il rigattiere si è fatto sfuggire erano presenti bobine d'epoca che ora i Grant hanno donato al British Film Institute anche se sul mercato dei collezionisti le copie potevano valere una cifra molto alta. Ora l'istituto li restaurerà e controllerà anche le bobine senza dati per scoprire quali opere rappresentano.

by funweek.it/cinema

 

Tags: Video

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.