Cinemaz logo

 

 

Bianco Rosso e Verdone: che fine hanno fatto i protagonisti?

E' stato un successo assoluto negli anni '80: 'Bianco Rosso e Verdone', regia di Carlo Verdone, ha letteralmente conquistato il pubblico italiano e anche oggi, a distanza di quasi 35 anni, il film è un grande classico.



Bianco Rosso e Verdone: che fine hanno fatto i protagonisti?


Verdone ha tratteggiato personaggi indimenticabili che poi avrebbe ripreso nel tempo, dal pedante Furio all'ingenuo Mimmo, accompagnati da attori non protagonisti altrettanto indimenticabili come Lella Fabrizi e Mario Brega.

Ma che ne è stato del cast dell'amatissimo film, prodotto da Sergio Leone?

Come ben sappiamo la carriera di Carlo Verdone è proseguita con grande successo e il regista e attore romano è diventata una figura cardine del cinema italiano (non solo comico: ha partecipato anche al film premio Oscar 'La grande bellezza' con una parte intensa e paradossale).

La stressatissima Magda, moglie del pedante Furio, era invece interpretata dall'attrice russa Irina Sanpiter: una esordiente che, grazie anche al doppiaggio di Solveig d'Assunta, fu la figura più incisiva del film. Nella storia Magda, esasperata dal marito, finisce per fuggire con un playboy conosciuto in albergo.

La storia di Irina Sampiter è molto particolare: a 27 anni scoprì di avere un linfoma e ancora oggi lotta con le ricadute del male, con trasfusioni continue. Per questo abbandonò prestissimo la recitazione e successivamente si dedicò alla musica, con il marito Tony Evangelisti, noto produttore musicale.

La nonna di Mimmo era la grande Elena Fabrizi, più nota come Lella, sorella di Aldo e non solo grande attrice, ma anche ristoratrice di successo (ancora oggi a Roma la trattoria 'Sora Lella' è uno dei ristoranti più conosciuti della città), scomparsa nel 1993.

Scomparso anche Mario Brega, il burbero camionista detto Er Principe, vittima di un equivoco ed infine arrestato: l'attore romano è stato in grado di spaziare dai ruoli da duro nei film western alla grande comicità che lo ha reso celebre.

Angelo Infanti, il bel tenebroso che fa perdere la testa a Magda, ha legato la sua carriera ai film di Verdone (vinse anche un David di Donatello per l'interpretazione di Manuel Fantoni in 'Borotalco'), ma ha partecipato anche a 'Il padrino' di Francis Ford Coppola: è morto nel 2010 per infarto.

La prostituta che Mimmo e la nonna incontrano in albergo è Milena Vukotic, la celebre moglie di Fantozzi ed oggi amatissima protagonista di fiction Rai, mentre la moglie dell'immigrato Pasquale è la francese Elisabet Wiener, poi diventata cantante con il gruppo delle Castafiore Bazooka.

by funweek.it/cinema

 

Tags: Video, Carlo Verdone

Ti potrebbe interessare anche:

 

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Cinemaz: film, cinema, prenotazioni e prevendite biglietti | Informativa sulla Privacy | powered by Tix Production | p.iva IT08230901004 | Android is a trademark of Google Inc.. | App Store è un marchio di servizio di Apple Inc.. iPad, iPhone e iPod sono marchi registrati di Apple Inc., registrati negli Stati Uniti e in altri paesi.

Seguici su Google+ Seguici su Facebook Seguici su Twitter SSL Certificate