Cinemaz logo

Nicolaj Coster-Waldau presenta Second Chance: 'Non dobbiamo giudicarci'

Arriverà nelle sale il 2 aprile Second Chance, il nuovo film di Susanne Bier, che vede tra i suoi protagonisti il bel Jamie di Game of Thrones, alias Nicolaj Coster-Waldau.




Il film racconta la storia di Andreas, un poliziotto che sembra avere una vita perfetta: ama il suo lavoro, è felicemente sposato con Anna e da poco hanno avuto un bambino. Durante una perquisizione incontra l'amico di un tempo Tristan, ora criminale allo sbando, che non sa prendersi cura della moglie e del figlio avuto da poco. I destini delle due famiglie si troveranno ad unirsi in una sconvolgente catena di eventi.

"È difficile essere degli esseri umani" ha raccontato Nicolaj, che ha aggiunto: "Tutti noi abbiamo le nostre convinzioni, la nostra morale, le cose in cui crediamo e poi ci ritroviamo a fare cose che non avremmo mai immaginato di essere in grado di poter fare".

Un film che indaga i confini tra il bene e il male questo di Susanne Bier (Premio Oscar per In un mondo migliore), e destinato a far discutere. Nicolaj ammette di essere da sempre un fan di Susanne e di lei dice: "Amo il modo un cui mette in scene delle domande universali alle quali tutti noi possiamo rapportarci".

Riguardo al fim aggiunge: "Non bisogna mai giudicare il libro dalla copertina. Questo è uno dei temi del film. Viviamo in un mondo pieno di cose, siamo molto fortunati e quindi a volte ci sentiamo colpevoli se non riusciamo ad essere felici, colpevoli di vivere con queste immense ricchezze eppure essere infelici e provare un grande dolore".

"Dovremmo cercare di perdonarci, di aprirci di più - conclude - e penso che Susanne sia brava a mostrare questo nei suoi film, a mostrare ciò che è giusto e ciò che è sbagliato. È molto pericoloso giudicare perché abbiamo sempre troppe poche informazioni".

by funweek.it/cinema

 

Pubblicato in VideoNews

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus