Cinemaz logo

Anziani riproducono le locandine di celebri film, il web apprezza

Qualche giorno fa, il paese di Milton Keynes era diventato sfortunatamente noto a causa di un episodio spiacevole verificatosi in un cinema durante la proiezione di 50 sfumature di grigio.




Ora la cittadina inglese balza di nuovo agli onori della cronaca, ma per una ragione ben più divertente e molto più simpatica.

Gli abitanti dello Shenley Wood Retirement Village, un centro per anziani gestito dall'Associazione ExtraCare Charitable Trust, hanno infatti deciso di realizzare un calendario del 2015 decisamente particolare. Hanno riprodotto le locandine più celebri dei film cult, impersonando i protagonisti delle pellicole. Il risultato è chiaramente spiazzante, considerando che gli abitanti del Villaggio hanno un'età compresa tra i 64 e i 93 anni d'età. C'è la locandina di Dirty Dancing, quella de Il Mago di Oz e persino Harry Potter.

"Il momento in cui ci vestivamo era il più divertente. – ha dichiarato al Mail Online Peter Mercer, 82 anni – Lauren, la nostra fotografa, e lo staff sono stati magnifici. Non abbiamo mai pensato che l'interesse per la nostra idea raggiungesse tali livelli. È una cosa fatta con amore per il villaggio e per la nostra fantastica comunità".

by funweek.it/cinema

 

Pubblicato in VideoNews

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.