Cinemaz logo

Intervista a Silvio Muccino

Dopo quattro anni di “silenzio” torna nelle sale Silvio Muccino, e lo fa con un film di cui firma regia, sceneggiatura e di cui è interprete al fianco di Nicole Grimaudo, Carla Signoris e Maurizio Mattioli.




Le leggi del desiderio, questo il titolo della pellicola, racconta la storia di Giovanni Canton, un life coach, un motivatore, che scrive libri, organizza seminari, insegna agli altri come fare ad essere vincenti. La sua storia si intreccia con quella di tre persone, tre "cavie" che nella vita di tutti i giorni sono imbrigliate in una routine, in un ruolo che non li fa essere liberi, che non li fa essere vincenti. Loro verranno sottoposti al suo trattamento.

Riuscirà Muccino/Canton a sbloccare le esistenze di queste persone?

Ma quanto sapeva Silvio di questa nuova figura che spopola in America, di pnl (programmazione neurolinguistica), di filosofie come la legge dell'attrazione?
Poco o niente fino a quando non è incappato nel film. "Sono entrato in un labirinto in cui mi sono perso. - dichiara ai nostri microfoni - C'è una letteratura sconfinata [...], avvicinandomi a questo materiale così scottante mi sono chiesto 'Ma dov'è che finisce l'essere umano e comincia la maschera? Nell'avvicinarmi a questo modello ideale, quand'è che perdo di vista me stesso?' E da lì è nata l'idea del film".

Qual è il desiderio che muove Silvio e Nicole Grimaudo?
"Fare il mio lavoro nel modo in cui lo sto facendo – racconta Muccino - è la mia idea di successo, che non è fatta di box office, vite scintillanti, né di prime... è fare il lavoro che amo cercando di farlo nel modo che amo, cercando di aderire a quello in cui credo realmente".
La stessa cosa vale anche per Nicole: "Siamo simili (con Silvio, ndr) in questo - precisa l'attrice - riusciamo a stare anche fermi, perché abbiamo un rispetto troppo grande per questo mestiere per farlo senza tutta la passione che merita".

by funweek.it/cinema

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.