Cinemaz logo

Selfie a sorpresa con Stallone sulla scalinata di Rocky

Non è possibile visitare Philadelphia senza dare uno sguardo alle scale rese celebri da Sylvester Stallone nel film Rocky (quelle del Museum of Art) e, per un gruppo di turisti, questa visita rimarrà sicuramente incancellabile.





Pete Rowe, studente universitario, ha infatti raccontato una curiosissima storia: durante un week-end a Philadelphia insieme a due compagni di college, ha deciso di percorrere la scalinata di corsa, proprio come Rocky nella famosa pellicola.
Arrivati in cima, i tre hanno sentito una voce alle loro spalle esclamare: "Siete saliti veramente in fretta. Mi state facendo fare una brutta figura".

Immaginatevi lo stupore degli studenti nello scoprire che la voce apparteneva proprio a Sylvester Stallone, che si trovava lì insieme ad alcuni parenti. L'attore, ridendo, ha poi acconsentito a posare per un selfie insieme ai tre ragazzi, con tanto di pugno chiuso in segno di vittoria.

Michelle Bega, agente di Stallone, ha confermato la casualità dell'incontro: "È stato divertente sia per Stallone che per i turisti. – ha dichiarato – Quando visita la scalinata... preferisce che non diventi un evento, perché vuole stare con i fan in modo genuino e sorprendente".

by funweek.it/cinema

 

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.