Cinemaz logo

Anita Ekberg, così passò gli ultimi anni l'icona della Dolce Vita

E’ stata una delle icone cinematografiche degli anni ’60, musa di Federico Fellini che ne fece il simbolo della ‘Dolce Vita’. Anita Ekberg si è spenta l’11 gennaio ed il cinema ha perso una delle sue figure più carismatiche.




La Ekberg aveva passato tutta la sua giovinezza sotti i riflettori, protagonista di celebri film hollywoodiani e non solo, ma negli ultimi anni la sua vita era molto ritirata.
Di lei si sa che vedeva spesso Fellini e che insieme pranzavano in alcuni ristoranti dei Castelli Romani. Entrambi condividevano l’amore per la buona tavola.
La loro è stata un’amicizia solida che è durata fino alla scomparsa del regista. Anita ha vissuto per molti anni in una bellissima villa a Genzano, nei pressi di Roma e spesso la si vedeva andare a spasso per il paese, con abiti coloratissimi e a piedi scalzi, un tocco di eccentricità cinematografica nella tranquilla vita di un paesino di provincia.
Dopo la rottura di un femore ed il rovescio di fortuna la Ekberg si era appellata al governo per poter entrare di diritto nelle liste della  'legge Bacchelli' , una legge creata per gli artisti in condizioni di bisogno ma purtroppo, non essendo italiana, non ha potuto usufruirne e la splendida villa che una volta abitava è ora invasa dai rovi e disabitata.
Malata già da qualche anno, si è spenta in un ricovero per anziani a Rocca di Papa, e la sua ultima richiesta è stata quella di sigillare la camera mortuaria in modo che nessuno potesse vederla da morta ed il ricordo di quella splendida donna che camminava nella Fontana di Trevi fosse l’unico che tutti avrebbero potuto conservare.

by funweek.it/cinema

 

Pubblicato in VideoNews

MemoCinema

MemoCinemaTi ricordi la trama di un film ma non conosci il titolo? Prova MemoCinema, il sito che ti aiuta a ritrovare i film dimenticati.

Browser Suggeriti

browser chrome browser firefox browser safari

Google Plus

Questo sito utilizza i cookie per funzionare correttamente, per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il proprio traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il sito ai nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che hai fornito loro o che hanno raccolto in base al tuo utilizzo dei loro servizi. Proseguendo nella navigazione avrai dato il tuo consenso.